vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Menna: “Nel 2018 lavori al Tribunale, caserma Forestale e faro di Punta Penna

Più informazioni su

VASTO.  Buone notizie per Vasto ed alcuni dei suoi edifici che presto beneficeranno di importanti interventi di restyling. Infatti il sindaco Francesco Menna, dopo un incontro presso il Ministero delle infrastrutture e trasporti provveditorato interregionale delle opere pubbliche di  Abruzzo, Lazio e Sardegna, è riuscito ad ottenere consistenti finanziamenti per la ristrutturazione e la messa in sicurezza del Tribunale di Vasto, della Caserma dei Carabinieri ex sede Corpo Forestale dello Stato situata in via San Leonardo località Incoronata e della torre faro di Punta Penna. Gli interventi da effettuare sono stati stabili in seguito ad un proficuo incontro con il dottor Vittorio  Federico Rapisarda. 

Per quanto riguarda  il Tribunale entro il 2018 saranno appaltati i lavori di ristrutturazione per la somma di 1 milione e 400mila euro, che consentiranno la messa in sicurezza di tutto lo stabile sia internamente che esternamente.

Interventi previsti anche per la Caserma dei Carabinieri, ex sede Corpo Forestale dello Stato, situata in via San Leonardo località Incoronata, dove sono previsti lavori per un importo pari a 88mila euro sul corpo dello stabile. 

Inoltre anche il faro di Punta Penna sarà oggetto di lavori entro il 2018  per un importo di circa 900mila euro per lavori urgenti di ripristino e recupero della torre faro.

Il sindaco Francesco Menna soddisfatto ha commentato così questa notizia: “Sono notizie importanti, riportiamo a casa 1 milione e 400mila euro per il Tribunale, 900mila euro per il faro e  88mila euro per l’ex caserma della Forestale. In tutto parliamo di 2 milioni e 400mila euro. Sono contento ed emozionato, non pensavo andasse così bene questo colloquio e non pensavo che riuscissimo dopo un anno di lavoro ad arrivare a questi importanti risultati per la città grazie al provveditorato, grazie alla sensibilità che è stata dimostrata verso la nostra città e territorio”.

 

Più informazioni su