vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Al Centro Culturale “A. Moro” di San Salvo torna la rassegna cinematografica itinerante

Più informazioni su

SAN SALVO. Dopo la pausa estiva torna al Centro Culturale “A. Moro” di San Salvo la rassegna cinematografica itinerante dell’UCCA (Unione Circoli Cinematografi Arci) “L’Italia che non si vede”- VI edizione 2016/7, un progetto che non teme di approfondire argomenti di rilevanza sociale scomodi o comunque rimossi dai media e cerca di avvicinare il pubblico a fiction e documentari ‘invisibili’, perché sottovalutati o falcidiati dalla censura di mercato.

Sono presenti in programmazione i film invitati ai principali festival internazionali, da Cannes a Venezia, da Locarno a Rotterdam e, tra gli altri, un David di Donatello (S is for Stanley) e il Nastro d’Argento come Miglior Docufilm (Bella e perduta).

Si riparte, dunque, giovedì 21 settembre alle ore 21.00 con Nessuno mi troverà, un film di Egidio Eronico (Italia, 2016, 75’), che indaga sulla scomparsa di Ettore Majorana, un geniale fisico teorico scomparso in circostanze misteriose nel 1938 a soli trentuno anni; insolita la narrazione, un pastiche linguistico che mescola documenti, immagini d’archivio e animazioni da graphic novel.

Di seguito il calendario dei successivi film che verranno proiettati presso la sala Cine-teatro del Centro Culturale “A. Moro”:

  •   Giovedì 28 settembre ore 21.00: OGGI INSIEME DOMANI ANCHE di Antonietta De Lillo Italia, 2015, 88’
  •   Giovedì 12 ottobre ore 21.00: OGNI OPERA DI CONFESSIONE di A. Gemmi e M. Marmiroli, Italia, 2015, 67’
  •   Giovedì 26 ottobre ore 21.00: PORNO & LIBERTÀ di Carmine Amoroso, Italia, 2016, 76’
  •   Giovedì 2 novembre ore 21.00: S FOR STANLEY di Alex Infascelli, Italia, 2015, 58’
  •   Giovedì 9 novembre ore 21.00: SPIRA MIRABILIS di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, Italia, 2016, 121’
  •   Giovedì 16 novembre ore 21.00: BELLA E PERDUTA di Pietro Marcello, Italia, 2015, 86’

    Centro Culturale “Aldo Moro”

Più informazioni su