vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Aggressione fascista a Lanciano: la solidarietà di Art.1 Mdp Abruzzo

Più informazioni su

LANCIANO. “Negli ultimi tempi la violenza di matrice fascista sta tornando prepotentemente alla ribalta nel nostro Paese e nella nostra Regione”, così il Sottosegretario Regionale e Capogruppo Art.1 Mdp Abruzzo Mario Mazzocca in merito all’aggressione denunciata dal Laboratorio Sociale Zona 22 di Lanciano e subìta la settimana scorsa da un associato ad opera di giovani esponenti di Casapound.

“Le vittime di tale violenza – continua Mazzocca – sono spesso gli extracomunitari, soprattutto quelli regolari che vivono e lavorano nelle nostre città, e i giovani, come Alessandro, che si impegnano nelle Onlus, nelle organizzazioni degli studenti e della società civile per rendere migliore il mondo in cui vivono. Questa onda nera è arrivata anche a Pescara e ora a Lanciano, città Medaglia d’oro al Valor Militare, per il contributo dato alla lotta contro il nazismo e il fascismo. Il compito delle forze politiche democratiche è quello di bonificare l’humus, sapientemente concimato da demagoghi e imprenditori della paura, in cui tale violenza attecchisce e cresce. Nell’esprimere la mia solidarietà ad Alessandro, l’ultima vittima della violenza fascista, voglio riaffermare l’impegno di Art.1 Mdp nelle istituzioni per l’attuazione di quelle politiche che possono contribuire ad estirpare dalla società la paura e l’odio”.

Più informazioni su