vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Premio Histonium, applausi ed emozioni per la cerimonia della XXXII edizione foto

Più informazioni su

VASTO.  Si è svolta nel pomeriggio di oggi, presso l’Aula Magna del Polo Liceale “R. Mattioli” di Vasto, la cerimonia della XXXII cdizione del Premio Nazionale Histonium. All‘incontro hanno preso parte personalità del mondo politico,  culturale e  ovviamente i concorrenti che hanno partecipato con i loro manoscritti al concorso letterario. Ad aprire la manifestazione una corposa introduzione di Luigi Medea a cui ha fatto seguito l’emozionate esibizione del coro degli alpini che ha cantato l‘Inno di Mameli.

Durante la manifestazione letteraria sono assegnati due importanti “Premi Cultura 2017”, che sono andati al dott. Nicola Marini, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, classe 1951, giornalista professionista dal 1978, per anni capo-redattore nella sede RAI dell’Abruzzo, e al Prof. Stefano Sensi, Direttore dell’Unità di Neurologia molecolare CeSI-MeT dell’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara, ricercatore presso i Dipartimenti di Neurologia e Farmacologia dell’Università della California-Irvine e membro del comitato scientifico nazionale della Società Italiana di Neurologia per lo Studio delle Demenze (SINDEM).

Nicola Marini è stato premiato dal Sindaco Francesco Menna e dal decano dei giornalsiti vastesi Giuseppe Catania. Marini, dopo aver ricevuto il prestigioso riconoscimento, ha detto: “Sono orgoglioso di questo riconoscimento. ll Premio Histonium, non è un premio di Vasto, ma dell’intero Abruzzo“.

Catania ha affermato: “Premio a Marini meritatissimo, è un simbolo del giornalismo abruzzese e nazionale”.

Con il Sindaco erano presenti anche l’assessore Luigi Marcello, il presidente del Consiglio Comunale Peppino Forte e il consigliere Luciano Lapenna.

Successivamente sono state assegnati due “Histonium d’Oro 2017”, per meriti letterari alla scrittrice Giorgia Lanzilli, autrice del libro “Leggimi tra vent’anni” (Ed. Mondadori), un diario dedicato ai figli per richiamare la meravigliosa valanga di emozioni della maternità e per meriti artistici al pittore abruzzese Cesare Giuliani.

Il Gran Trofeo della Cultura “Lucio Valerio Pudente”, istituito per ricordare il concittadino vastese di appena 13 anni, che nel 106 d.C. ebbe la palma della vittoria in un certame poetico in Campidoglio, è andato quest’anno alla prof.ssa. Fulvia Marconi di Ancona, poetessa e Presidente del Premio Letterario “Laudato si’ o mi’ Signore”.

Inoltre sono stati consegnati  i Trofei della Cultura-Histonium alla Carriera. alla prof.ssa Nora Calvi di Broni (Pv), all’avvocato e poeta Francesco Baldassarre di S. Spirito (Ba) e al dirigente scolastico Giuseppe D’Elia di Noci (Ba), a cui seguiranno la consegna di un Attestato di Merito al Polo Liceale “R. Mattioli” per il Festival della Scienza e la consegna di Attesti di Benemerenza alle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Più informazioni su