vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Gli effetti collaterali nella vita del paziente oncologico, grande partecipazione all’incontro foto

Più informazioni su

VASTO. Nei giorni scorsi si è svolto a Vasto un importante congresso regionale, su un tema molto delicato e sempre più di maggiore interesse, dal titolo “La gestione multidisciplinare degli effetti collaterali: l’importanza della qualità di vita nel paziente oncologico “.

I responsabili scientifici del corso, dott. D’ostilio (oncologia Vasto) e dott. Laudadio (oncologia Lanciano), sono riusciti a convogliare relatori di spessore per parlare della gestione ottimale di un paziente complicato sottoposto a delle terapie a volte pesanti.

Oltre a toccare temi come la tossicità dei farmaci (a livello cardiovascolare, a livello cutaneo ed a livello orale) e come affrontare questa problematica, c’è stato un confronto con altre figure di riferimento (come ad esempio l’infermiere ed il medico curante).

La  discussione è stata proficua in quanto veniva evidenziata l’importanza della collaborazione tra i vari specialisti di riferimento, e dove la prevenzione dei vari effetti della terapia oncologia assume  oggi un’importanza assoluta.

“Il dr. D’Ostilio Nicola, quale Responsabile del D.H. Oncologico di Vasto e Responsabile Scientifico dell’evento “La gestione multidisciplinare degli effetti collaterali: l’importanza della qualità di vita del paziente oncologico ” dell’ 11 Ottobre scorso tenutosi al Palace Hotel, si dissocia dalle conclusioni e dalla citazione del farmaco, denosumab, apparse inizialmente nell’ articolo di questa redazione”.

 

 

 

Più informazioni su