vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Motegi: Iannone sfiora il podio, vince Dovizioso

Più informazioni su

MOTEGI. Gara entusiasmante quella della MotoGp a Motegi, dove Dovizioso e Marquez regalano al pubblico un duello spettacolare sotto il diluvio universale. Alla fine, a quattro curve dal traguardo, la spunta il pilota della Ducati che agguanta la quinta vittoria stagionale. Lo spagnolo arriva secondo, terzo posto per un ottimo Petrucci. Finalmente Iannone torna competitivo e dopo una ottima gara si piazza al quarto posto, sfiorando il podio di pochissimo. Per il pilota vastese, che non sale sul podio da 336 giorni, si tratta della prima top five della stagione, infatti non chiudeva nelle prime cinque posizioni dal 3° posto di Valencia 2016, sua ultima gara con la Ducati. Quella giapponese per Iannone è stata un po’ la gara della rinascita e che lo ha visto per la prima volta competitivo. Tornando al vincitore, Dovizioso si porta a – 11 da Marquez. Rossi invece è caduto dopo appena 6 giri, per lui nessuna conseguenza grave, ma è costretto al ritiro.

L’ordine d’arrivo del GP del Giappone della MotoGP

1. Andrea Dovizioso (Ducati Team)
2. Marc Marquez (Repsol Honda)
3. Danilo Petrucci (Octo Pramac)
4. Andrea Iannone (Suzuki Ecstar)
5. Alex Rins (Suzuki Ecstar)
6. Jorge Lorenzo (Ducati Team)
7. Aleix Espargaro (Aprilia Racing Team)
8. Johann Zarco (Yamaha Tech3)
9. Maverick Viñales (Movistar Yamaha)
10. Loris Baz (Avintia Racing)
11. Pol Espargaro (KTM)
12. Katsuyuki Nakasuga (Yamaha)
13. Sam Lowes (Aprilia Racing Team)
14. Hector Barbera (Avintia)
15. Tito Rabat (Marc VDS)
16. Scott Redding (Octo Pramac)
17. Bradley Smith (KTM)
18. Hiroshi Aoyama (Marc VDS)
Rit. Alvaro Bautista (Aspar)
Rit. Dani Pedrosa (Repsol Honda)
Rit. Karel Abraham (Aspar)
Rit. Cal Crutchlow (LCR Honda)
Rit. Valentino Rossi (Movistar Yamaha)
Rit. Kohta Nozane (Yamaha Tech3)

 

 

Più informazioni su