vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Albanese arrestato a San Salvo, in casa aveva 3 kg di eroina e 7.500 euro contanti

Più informazioni su

LA PRIMA NOTIZIA. Durante i consueti controlli del territorio i Carabinieri di San Salvo e la Guardia di Finanza hanno sorpreso un 34enne albanese, B.A., in possesso di un importante somma di denaro contante. A quel punto, insospettiti anche dal nervosismo dell’uomo, hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione del centro storico dove risiedeva. All’interno della casa sono stati trovati 3kg di eroina, 100 grammi di cocaina, 7.500 euro contanti e un bilancino di precisione. L’uomo era incensurato ed è stato arrestato con l’accusa di detenzione e spaccio di droga.

IL COMUNICATO STAMPA DEI CARABINIERI. Nel tardo pomeriggio di ieri, nel corso di un’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti messa in atto nell’area vastese, i Carabinieri della Stazione di San Salvo ed i finanzieri del Comando Provinciale di Chieti hanno tratto in arresto B.A., operaio albanese 34enne residente a San Salvo (CH), trovato in possesso di un ingente quantitativo di stupefacenti, tra eroina e cocaina, nonché denaro contante per un importo di 7.500 euro complessivi. L’uomo, che stava transitando nel centro abitato di San Salvo a bordo della sua auto, è stato fermato per un controllo ed è apparso subito molto preoccupato. Sottoposto a perquisizione veicolare e personale è stato quindi trovato in possesso di una considerevole somma di denaro che ha insospettito i militari a tal punto da decidere di procedere anche ad una perquisizione domiciliare. La posizione dell’albanese si è ulteriormente aggravata quando nella sua abitazione gli operanti hanno rinvenuto ben 3 chili di eroina, un etto di cocaina, un bilancino di precisione ed ulteriore denaro contante suddiviso in banconote di vario taglio. Il 34enne è stato quindi tratto in arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’A.G., è stato associato alla casa circondariale di Vasto.

Più informazioni su