vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Prospero: “Zona Zes respinto nostro emendamento, apertura su spiagge per diversamente abili”

Più informazioni su

VASTO. “Durante la seduta del Consiglio Comunale del 18 ottobre scorso sono state trattate, tra le altre cose, due importanti tematiche relative alle ZES (Zone Economiche Speciali) e alle aree demaniali attrezzate per i diversamente abili.

Le ZES, che rappresentano un’opportunità unica per favorire la crescita economica per le aree del mezzogiorno, consentono di attrarre gli investimenti delle imprese attraverso la concessioni di diversi benefici come agevolazioni fiscali e semplificazioni burocratiche. Le stesse sono istituite con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, da adottare su proposta del Ministero per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, di concerto con il Ministro delle Economie e delle Finanze, su proposta della/e Regione/i interessata/e, corredata da un Piano di Sviluppo Strategico.

Per dare forza e contenuto alla mozione portata in Consiglio dalla maggioranza, mi sono fatto promotore di un emendamento, condiviso da tutte le forze di minoranza, per impegnare il Sindaco ad attivarsi, presso la Regione Abruzzo, affinchè l’area vastese fosse inserita nella futura proposta che, la Regione Abruzzo, porterà all’attenzione del Governo Nazionale. Tuttavia, la maggioranza consiliare ha respinto la nostra proposta preferendo approvare un “importante” documento che, “udite-udite”:  impegna il Sindaco ad organizzare una giornata di studi per sensibilizzare le parti interessate alla tematica.

Praticamente, ancora una volta, per il solito timore referenziale che la maggioranza ha nei confronti degli amministratori regionali, abbiamo perso l’occasione di uscire dall’aula consiliare con un documento utile e condiviso preferendo, invece, organizzare “un convegno” che sa molto di propaganda elettorale anche in vista delle future elezioni politiche del 2018.

Riguardo, invece, l’interpellanza “Una Spiaggia Per Tutti 2” si registra, finalmente, l’apertura dell’amministrazione comunale, anche grazie alle esperienze dei comuni limitrofi e le dichiarazioni favorevoli di alcune associazione di categoria, alla realizzazione di un’area demaniale attrezzata per i diversamente abili.

Sul punto, sarà mia cura seguire l’iter procedurale per la realizzazione dell’area  affinchè, anche Vasto, in tempi brevi possa avere “Una Spiaggia Per Tutti”.”

Così, in una nota stampa, Francesco Prospero.

Più informazioni su