vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A San Salvo premiati gli studenti che hanno completato i corsi di studi con il massimo dei voti foto

Più informazioni su

SAN SALVO. Una giornata di festa e di grande emozione per studenti e famiglie nel corso della cerimonia di premiazione della sesta edizione di “Premiamo il merito”, l’iniziativa dell’Amministrazione comunale e della Presidenza del Consiglio comunale con la quale si premiamo gli studenti più meritevoli che hanno completato il loro corsi di studi con il massimo dei voti. Nello scorso anno scolastico i più bravi sono stati 68 a essere premiati nel salone teatrale del Centro culturale Aldo Moro dove hanno ricevuto un attestato, una copia della Costituzione Italiane

premio merito

“Costruire una società fondata sulla meritocrazia. E’ questo l’impegno del Comune di San Salvo che ha voluto far la propria parte per cambiare la mentalità che solo attraverso le scorciatoie si può conseguire a un risultato” lo ha affermato il sindaco Tiziana Magnacca nel suo saluto iniziale.  “Con i vostri risultati dimostrate che non tutti vogliono raggiungere una metà senza far sacrificio – ha aggiunto – ed è per questo che siete la nostra speranza, il nostro riscatto, perché ci fate guardare al domani con fiducia. E’ la dimostrazione che vi state allenando bene alla vita per costruire il vostro progetto di futuro e il bvene e la crescita della nostra comunità”.

Il sindaco ha ribadito che lo studio, citando una frase di Giambattista Vico, deve essere finalizzato a creare del bene per gli altri, per l’umanità “per la felicità del mondo, perché se sarete dei bravi in ciò che farete renderete felici anche voi stessi e l’umanità aiutandola a essere migliore. Ma fatelo con passione nella consapevolezza della bellezza della conoscenza e della scoperta. Siate sempre l’orgoglio della vostra Città, siate l’orgoglio delle vostre famiglie”.

Il presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano ha evidenziato come “il sapere consente di elevarvi culturalmente e di essere di esempi positivi per la città in quella che è una giornata che resterà indelebile nella vostra memoria”.

Alla cerimonia saranno presenti le dirigenti scolastiche Annarosa Costantini e Anna Orsatti, e l’assessore alla Cultura Maria Travaglini.

GLI STUDENTI PREMIATI

 BAPTISTE ALEXANDRO, IAMMARINO EMANUELE, LAUDADIO ALICE, LIBERTI LORENZO MARIA, BUCCIANTE GIULIA, CIAVATTA LETIZIA ANNA, DI BATTISTA BENEDETTA, DI CICCIO ANGELO, MANES NOEMI, PAPARELLA LUCA, POPA GIORGIA DANIELA, CICCARELLA JACOPO, DE CECCO MICHELA, FALCONE FRANCESCA, FANTINI DENNIS, GROSSO CHRISTIAN, LA FRATTA FEDERICA, TALIA MATILDE, BASSANI LORENZA, MARIANI FRANCESCA, POLLUTRI CAMILLA, PRESENZA LUCASAMEL JONES, ZARA ELENA FRANCESCA, FORTE ANDREA, IACOB DENISE ELENA, ALBANESE CHIARA, DI NUCCI ALESSIA, OTTAVIANO MARTINA, SALLESE MANUEL, CAIZZI PIER FRANCESCO, CARISSIMO SAMUELE, DESIDERI LORENZO DINO, GIURASTANTE GIULIA, INNOCENTI BIANCA, LENZU ANNA, NOZZI ALESSIO, VICOLI CRISTIANO, BOVE RENATO, DI VINCENZO MICHELA MARIA, FANCIULLO MARCO, GUALA’ CECILIA, MONTEFERRANTE RICCARDO, D’ADAMO SIMONE, MASSA SVEVA, VICOLI MARTINA, ALFIERI CHIARA, BARATTUCCI MATTEO, CIANCONE CAMILLA, MALANDRA FRANCESCO, LAUDITI ILARIA, TRACCHIA BENEDETTA RITA, ANTENUCCI ROSSANA, CINQUINA NICOLE, PRESENZA VALERIA, MARINELLI ALESSANDRA, FANTINI GIORGIA, SACCHETTI MARTINA, CAPITALE LIA, CERIMELE RICCARDO, CASIMIRO FRANDESCA, CIAVATTA ALICE, NACCARELLA ZAIRA, AKIMOVA HALINA, CIERI MIRIANA, DI TOMMASO IDA GIORGIA, ALFANO DANIELA E GIZZI CHIARA

 

Più informazioni su