vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pd San Salvo: “Se noi non siamo migliorati voi siete di certo …. peggiorati”

Più informazioni su

SAN SALVO. “Dall’amministrazione comunale ancora e sempre solo chiacchiere, parole vuote e buttate al vento. Ma con le vostre chiacchiere e parole vuote cara amministrazione, la realtà purtroppo non cambia.

La realtà purtroppo è e rimane la stessa: la Corte dei conti vi dice a CHIARE LETTERE che avete speso più di quello che dovevate spendere e vuole delle risposte reali e concrete, no basate sull’affermazione “Se la Regione paga, allora….”.

La Corte dei conti va avanti con i fatti, non con le parole. E se fatti concreti entro il 31 dicembre 2017 non ci saranno, la verità è -cari cittadini ci rivolgiamo a voi- che l’amministrazione comunale sarà costretta ad aumentare le tasse.

Su questo purtroppo non ci sono dubbi. Su questo ogni chiacchiera cara amministrazione è a ZERO.

Eravate indecisi se rispondere o meno? Avreste fatto meglio a tacere invece di scrivere parole vuote e prive di significato. La città vuole risposte. Reali e concrete. Uscite quindi dalle vostre stanze, scendete in strada e spiegate ai cittadini come farete a trovare 1.900.000,00 di euro nel qual caso la Regione non dovesse pagare nel vostro ultimo tempo utile per zittire la Corte dei conti. Potrete attuare ogni azione legale possibile contro la Regione, ma l’orologio va avanti e il 31 dicembre si avvicina.

Le tasche dei cittadini sono a rischio. L’aumento delle tasse è vicino. Non è allarmismo il nostro. Purtroppo è la verità. Quella verità che voi invece volete nascondere dando tra l’altro come sempre la colpa agli altri ed accusando noi di “fuorviare la realtà delle cose” definendo le nostre parole “false ed offensive”.

Pianificazione cara amministrazione. Pianificazione. Senza pianificazione il castello piano piano si sgretola.

Avete scritto che “per fare il bene della Comunità che si vuole amministrare non è necessario raccontare falsità, ma proporre soluzioni ai bisogni della collettività”.

Voi avete creato il disequilibrio di cassa e noi dobbiamo proporre soluzioni per rimediare a quanto avete creato? Parleremo –come abbiamo detto in consiglio comunale- con la Regione Abruzzo perché il bene della NOSTRA Città e sottolineiamo il bene della NOSTRA Città ci sta a cuore.

Ma le soluzioni cara amministrazione le dovete trovare voi. Voi avete creato il disequilibrio di cassa di quasi 2 milioni di euro appellandovi poi alla FORTUNA che la Regione paghi entro il 31 dicembre. Le soluzioni ora cara amministrazione dovete trovarle voi. Non ci si può ridurre a due mesi dalla chiusura dell’anno per chiedere di proporre soluzioni e aiuto.

Imparate a pianificare prima di farvi venire la foga dei tagli dei nastri.”

Pd San Salvo

Più informazioni su