Lavori per la rotonda in contrada Serre: "Messa in sicurezza di un incrocio pericoloso"

"Questo intervento è stato possibile grazie al finanziamento del Masterplan di 16"

Attualità
mercoledì 07 aprile 2021
di La Redazione
Lavori per la rotonda in contrada Serre:
Lavori per la rotonda in contrada Serre: "Messa in sicurezza di un incrocio pericoloso" © Provincia di Chieti

LANCIANO. Inizieranno a giorni i lavori di messi in sicurezza della intersezione della SP 88 “Serre” con SP 101 “Cornice” località Lucianetti, mediante la realizzazione di una rotonda. Un intervento necessario in un incrocio che necessitava di messa in sicurezza con 95.000 euro di fondi provinciali. I lavori sono stati affidati alla ditta F.lli Cotellessa di Lanciano su progettazione dell’ing. Pasquale Scazzariello e del geometra Domenico Di Ciano, RUP ing. Paola Campitelli. La rotonda sarà illuminata con la consulenza della ditta CEIE Power. 

"Questo intervento da più anni in programma, sollecitato da me e dal consigliere provinciale Gabriele Paolucci, si aggiunge agli interventi di manutenzione di alcuni tratti ammalorati della SP 88 eseguiti nella scorsa settimana. Nel mese di giugno altri tratti, in direzione Val di Sangro, verranno asfaltati per complessivi 90.000 euro. Questo intervento è stato possibile grazie al finanziamento del Masterplan di 16 milioni di euro della giunta regionale di Luciano D’Alfonso, che ha liberato altre risorse del DM 49 e DM 123 per piccoli interventi. La Provincia, con la Legge Delrio, ha subito tagli devastanti che hanno impedito interventi di semplice manutenzione su strade e scuole. Il lento recupero è partito dallo scorso anno, coordinato dal dirigente ing. Nicola Pasquini, in questi mesi si osservano i primi significativi risultati. Occorreranno altri fondi straordinari per intervenire su tutto il patrimonio stradale e scolastico che avrebbe bisogno di cifre che superano ampiamente i cento milioni di euro. Ci auguriamo che il nuovo Governo riscriva la Legge 56 e rifinanzi la Provincia come è necessario", dichiara il Presidente della Provincia di Chieti Mario Pupillo.