Vaccinazioni, le "mani si uniscono" anche a Vasto grazie alla task force di Padova

Attualità
giovedì 08 aprile 2021
di La Redazione
Task force di Padova per vaccinazioni
Task force di Padova per vaccinazioni © Vastoweb

VASTO. "Il "volontariato" quello sano,  non conosce né ostacoli né difficoltà, e il bene moltiplica il bene sconfiggendo sempre le incomprensioni, proprio come la nostra battaglia al virus.

Cosi la Presidente del Comitato Maniuniteperpadova, - Eleonora Caramanna - unisce le mani dei suoi volontari alla Città di Vasto.

Dopo le scuse formali del primo cittadino, vittima di notizie non veritiere sulla validità del progetto voluto fortemente dall'Asl 2Abruzzo nella persona del Direttore Generale dott. Thomas Schael e del dott. Costantino Gallo / Direttore della Ricerca e Innovazione, la pace è fatta, e si è anche costituito il "gruppo di lavoro" @maniunitepervasto coodinato dalla dott.ssa Anna Suriani per i volontari sanitari e dal dott. Angelo Mazella per i volontari amministrativi.

Molte le Associazioni di Volontariato, che collaboreranno nella complessa macchina organizzativa, non possiamo non menzionare la presenza della Protezione Civile e della Croce Rossa di Vasto, della Associazione Nazionale Polizia di Stato che garantiranno la sicurezza e il controllo degli utenti che accederanno al sito vaccinale Pala Bcc che sara- inaugurato domani 9 aprile.

La tasck force di Padova arriverà a supporto degli @amicimaniunite sabato e domenica 10 e 11 aprile,  per riuscire a replicare l-obiettivo gi' raggiunto a Chieti di 1000 vaccinazioni nel weekend, con i preziosi volontari del Rotary Club Padova Est che aderiscono al protocollo internazionale "End Covid Now".

Conclude con un abbraccio virtuale a tutti coloro che credono nel progetto, in tempi di pandemia ogni goccia può far parte di una grande oceano.

A presto Vasto! ....gli amici di Padova".