Menna ai consiglieri regionali: "Mai fatto passerelle e non inizierò a fine mandato"

"Centro vaccinazioni Vasto: tutte le spese sono sostenute dal Comune"

Attualità
lunedì 12 aprile 2021
di La Redazione
Menna ai consiglieri regionali:
Menna ai consiglieri regionali: "Mai fatto passerelle e non inizierò a fine mandato" © vastoweb.com

VASTO. “In piena pandemia spiace constatare che ai consiglieri regionali Sabrina Bocchino e Manuele Marcovecchio (Leggi) interessa non raggiungere l’obiettivo di vaccinare il maggior numero di persone, ma il tempo che il sindaco di Vasto trascorre al PalaBCC, centro vaccinazioni di Vasto e dei Comuni vicini. Non sanno probabilmente, è questo è molto grave, - spiega il primo cittadino - che il Comune di Vasto, oltre ad avere la responsabilità civile e penale di qualsiasi evento all’interno della struttura, sostiene tutte le spese relative alla logistica e alle utenze del palazzetto. L’organizzazione del personale comunale e dei volontari insieme alla Protezione civile è gestita anche quella dal Comune. Nulla sarebbe possibile in questa fase senza vaccini, e il fondamentale apporto della Asl e dei medici ospedalieri. In qualità di Sindaco e di autorità sanitaria pertanto mi reco al PalaBCC per verificare che tutto proceda per il meglio. Non è nella mia indole fare campagna elettorale sulla salute dei cittadini. I due rappresentanti della Lega sono stati al palazzetto di San Salvo e Manuele Marcovecchio anche in quello di Vasto a fare cosa non saprei e non mi interessa. Non ho mai fatto passerelle e non inizio certamente a fine mandato. Ricordo inoltre che al PalaBCC vengono vaccinati anche cittadini non vastesi. Suggerisco ai due consiglieri regionali - conclude Menna - di adoperarsi per recuperare fondi da destinare a questa importante fase di vaccinazione invece di erogare milioni di euro ai ritiri estivi del Napoli calcio”.