Tari: con il progetto Remunero bonus e sconti per cittadini e imprese

Attualità
lunedì 03 maggio 2021
di La Redazione
Catia Di Fabio, sindaco di Monteodorisio
Catia Di Fabio, sindaco di Monteodorisio © Vastoweb

MONTEODORISIO. "Tutti i Comuni dell’Ente d’Ambito ECAD 14, che ha come presidente il nostro Sindaco Catia Di Fabio, hanno aderito al protocollo d’intesa con la società Remunero.

Questa intesa, basata su un innovativa visione dell’economia circolare, propone di garantire un premio agli utenti in regola con la tassa sui rifiuti nell’ambito del progetto “Smart and Green Reward”.


Per ottenere questa premialità è necessario rispettare tre parametri: 
•    essere in regola con il pagamento della Tari;
•    aver conferito correttamente i rifiuti;
•    non aver ricevuto multe di carattere ambientale.


Come funziona? 
•    OGNI UTENTE RICEVE UNA CARTA DI CREDITO NELLA QUALE VIENE CARICATO L’EQUIVALENTE DI CIO’ CHE HA PAGATO PER LA TASSA DEI RIFIUTI;
•    QUEL CREDITO POTRA’ ESSERE SPESO, NELL’ATTIVITA’ COMMERCIALI DEL PROPRIO PAESE CHE HANNO ADERITO ALL’INIZIATIVA, DOTATI DI UN APPOSITO POS DIGITALE, NELLA MISURA DEL 30% DEL PREZZO DI CIO’ CHE SI VUOLE ACQUISTARE. 

Inoltre per le aziende, è previsto uno sgravio fiscale immediato fino a un massimo del 30% dell’incasso. Obiettivo finale a cui tende il progetto è la possibile restituzione al cittadino che differenzia correttamente di un importo di credito pari al 100% del costo della Tari."

Così, l'Amministarazione Comunale di Monteodorisio.