"Allestire un set per un matrimonio nella Riserva è da sconsiderati"

"Chiediamo a chi deve verificare sull’operato sui soggetti coinvolti, di chiarire il prima possibile e relazionare in maniera chiara sull’accaduto"

Attualità
venerdì 07 maggio 2021
di La Redazione
"Allestire un set per un matrimonio nella Riserva è da sconsiderati" © Web

VASTO. "Chi gestisce la riserva di Punta Aderci? Allestire un set per un matrimonio, reale o finto non cambia di molto, portare sulla spiaggia e dentro la riserva, tavoli, sedie, illuminazione, generatori elettrici per la corrente ed altri allestimenti è da sconsiderati.

Gli organizzatori sono stati autorizzati e da chi? Possibile che i gestori della riserva non hanno visto nulla?

Sono domande che devono ricevere una risposta chiara dalla Cogecstre, ente gestore della riserva, a cui recentemente è stata data la proroga della gestione e dal Comitato di Gestione della Riserva, che ha il potere di vigilanza su tutte le attività che si svolgono all’interno della riserva.

La Riserva è una area tutelata con regole ben precise, non si può permettere che diventi un luogo dove tutto e possibile, in totale spregio delle regole e del buon senso.

È probabilmente uno dei luoghi più suggestivi del nostro territorio, che attira visitatori da tutto il Paese, che arrivano nella riserva per godere delle bellezze naturali e non per allestimenti ed eventi che nulla hanno a che fare con una area protetta.

Abbiamo il dovere di fare l’impossibile per garantire la massima tutela della riserva e chi riceve soldi della collettività, per la gestione, spetta il compito di verificare e controllare che tutto sia fatto nel rispetto delle regole della riserva.

Chiediamo a chi deve verificare sull’operato sui soggetti coinvolti, di chiarire il prima possibile e relazionare in maniera chiara sull’accaduto."

Così, in una nota stampa, il gruppo Avanti Vasto.