Tribunale di Vasto, Anna Rossomando: "Tutte le forze politiche impegnate per la proroga"

"Qui per raccogliere le istanze sul Tribunale, speriamo di portare a casa questo risultato"

Attualità
giovedì 22 luglio 2021
di La Redazione
Anna Rossomando a Vasto:
Anna Rossomando a Vasto: "Qui per raccogliere le istanze sul Tribunale" © Vastoweb

VASTO. L’On. Sen. Anna Rossomando, Vice Presidente del Senato della Repubblica, è stata ospite presso l’ aula consiliare “G. Vennitti” per un incontro istituzionale focalizzato sul ridisegno della geografia giudiziaria.
Erano presenti anche il Sindaco Francesco Menna, il Presidente del Tribunale di Vasto Bruno Giangiacomo e il Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Vasto Vitttorio Melone.

Anna Rossomando, dopo aver ascoltato le relazioni sul presidio di legge vastese dei partecipanti all'incontro, ha dichiarato: "Sono qui per raccogliere le istanze sul Tribunale. In Senato c'è un Emendamneto firmato da tutte le forze politiche per la proroga tenendo conto della situazione difficile che ha segnato questa regione e che ha portato ad una eccezione rispetto alle altre sedi italiane. Tutte le forze politiche sono impegnate e speriamo di portare a casa questo risultato. Intanto è importante la prororoga, poi per gli accorpamenti sarà il caso di condividere con i territori la soluzione più valida".

“Sosteniamo l’emendamento che dispone la proroga dei tribunali abruzzesi per dare modo di esaminare proposte e soluzioni nel merito. In ogni caso, se servirà, saremo pronti a fare altre proposte”: lo ha detto Anna Rossomando, vicepresidente del Senato e responsabile nazionale Giustizia del Partito Democratico, nel corso del viaggio organizzato dal Pd Abruzzo che l’ha portata in due giorni, il 22 e 23 luglio, a Vasto, Lanciano, Sulmona e Avezzano per esaminare da vicino, con gli operatori della giustizia e gli amministratori, le ragioni della necessità di prorogare l’operatività dei quattro presidi regionali. L’emendamento a cui ha fatto riferimento Rossomando, che prorogherebbe fino al 2024 i quattro tribunali, in esame al Senato, è sostenuto trasversalmente da tutte le forze politiche.

 “Questo viaggio – ha detto Rossomando - è servito per ascoltare le istanze e i dati concreti di questo territorio, direttamente dagli operatori e dagli amministratori. Ci sono aspetti sociali e di coesione territoriale che hanno un impatto importante, c’è una responsabilità dal punto di vista dei servizi e una questione di sbilanciamento geografico. C’è bisogno della proroga anche per tenere conto delle proposte evolutive che arrivano da questi territori”.

 La vicepresidente del Senato si è soffermata anche sulla questione della carenza di organico che affligge il sistema giustizia nel nostro Paese, Abruzzo compreso, ricordando l’approvazione di importanti provvedimenti, tra cui quello sul reclutamento, che costituiranno da questo punto di vista una vera e propria inversione di tendenza. 

GUARDA IL VIDEO: