Da Palazzo d'Avalos alla Riserva di Punta Aderci, Vasto protagonista su “Linea Blu”

Testimonianze di Ismaele Tortella e Silvia Bosco

Attualità
sabato 31 luglio 2021
di Francesco Di Fonzo
Più informazioni su
Da Palazzo d'Avalos alla Riserva di Punta Aderci, Vasto protagonista su “Linea Blu”
Da Palazzo d'Avalos alla Riserva di Punta Aderci, Vasto protagonista su “Linea Blu” © RaiUno

VASTO. Vasto protagonista su “Linea Blu”, il programma televisivo condotto da Donatella Bianchi in onda tutti i sabati alle 14 su Rai Uno.

Un cuore azzurro che batte nella regione Abruzzo raccontato in tutta la sua bellezza nel viaggio alla scoperta delle meraviglie dell’Adriatico. Una prima tappa al Palazzo D’Avalos, luogo carico di storia e sentimenti, ma anche una finestra sul golfo Vastese, una vista a cui nessuno può restare indifferente. Una seconda, ovvia, alla riserva naturale di Punta Aderci lungo la costa dei trabocchi, per esternare al meglio il legame tra la città e il mare. Poi la visita su un Trabocco. Da sottolineare le interessanti testimonianze del documentarista Ismaele Tortella e della operatrice culturale Silvia Bosco.

Per Vasto le soddisfazioni sembrano non voler proprio terminare.