Patto Territoriale: un progetto pilota per lo sviluppo del comprensorio Trigno-Sinello

LE OPPORTUNITà lun 22 novembre 2021
Attualità di La Redazione
2min

VASTO. La Società Consortile Trigno-Sinello, in qualità di Soggetto Responsabile dell’attuazione del Patto territoriale del Comprensorio Trigno-Sinello, ha pubblicato gli avvisi pubblici per la preselezione degli interventi imprenditoriali e degli Enti Locali da inserire nel Progetto Pilota con il quale partecipare al bando dal Ministero dello Sviluppo Economico che scadrà il prossimo 15/02/2022.

Il Progetto-Pilota del Patto Trigno-Sinello deve essere costituito da interventi pubblici e imprenditoriali tra loro coerenti sulla base di tematiche predefinite.

Le tematiche individuate, fra di loro integrate, sono la:

-          Valorizzazione delle risorse naturali, culturali e del turismo sostenibile: valorizzazione dei siti turistici, culturali e storici, in un’ottica di sostenibilità ambientale e di miglioramento dell’accessibilità a tali siti, fisica e virtuale, attraverso il finanziamento di strutture ricettive ecosostenibili, progetti di promozione e comunicazione delle risorse anche attraverso l’utilizzo di tecnologie ICT web), sistemi di mobilità sostenibile condivisa;

-          Riqualificazione delle aree urbane e delle aree interne: progetti di investimento inerenti la riqualificazione territoriale dell’area di riferimento del Patto territoriale ed in linea con le finalità di cui alla tematica precedente.

Gli Enti Locali potranno presentare due tipologie di intervento:

  1. Progetti integrati di rete territoriale finalizzati ad abilitare la fruizione del territorio con forme molteplici di turismo attivo, esperienziale consapevole e olistico;
  2. Progetti strategici di sistema territoriale finalizzati alla realizzazione di interventi coerenti con le finalità e gli obiettivi del progetto pilota giudicati “strategici” dalla maggioranza dei Comuni del Comprensorio Trigno-Sinello.

    I soggetti privati potranno presentare tre tipologie di progetti:
  3. Progetti di investimento;
  4. progetti di avviamento;
  5. progetti di innovazione.

L’ammontare massimo del contributo assegnabile ai soggetti privati è pari a € 4.500.000,00 mentre il contributo per gli Enti Locali è pari € 5.000.000,00.

Possono partecipare al bando gli Enti Locali e privati che hanno sede nell’area di riferimento, che si estende dalla costa, a ridosso del confine tra Abruzzo e Molise, verso l’interno, lungo le vallate del Trigno e del Sinello. Il territorio interessato copre 52 Comuni, nelle Province di Chieti (30 Comuni), Campobasso (10 Comuni) e Isernia (12 Comuni).

Le domande di partecipazione devono pervenire al Patto territoriale Trigno-Sinello entro le ore 12.00 del 10/01/2022

Per scaricare gli avvisi e gli allegati visitate il sito www.trignosinello.org

Per avere maggiori informazioni scrivere a: pattotrignosinello@gmail.com

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione