"Nell'Alto Vastese mancano medici di famiglia e guardie mediche chiuse"

sanità sab 04 dicembre 2021

Vasto Sindaci del Vastese uniti e pronti ad una manifestazione sotto la Regione Abruzzo

Attualità di La Redazione
2min
"Nell'Alto Vastese mancano medici di famiglia e guardie mediche chiuse"

VASTO. Questa mattina nella Sala Consiliare diversi  sindaci del Vastese, tutti in fascia tricolore, hanno partecipato all’incontro voluto dal sindaco di Vasto, Francesco Menna per discutere delle criticità sanitarie vissute dal territorio.

Un incontro fruttuoso - ha evidenziato Menna -  che ha permesso ai sindaci intervenuti di esporre i problemi vissuti dalle comunità, soprattutto in quei Comuni dove la popolazione è costituita in gran parte da anziani, che hanno spesso difficoltà a spostarsi anche per poter ricevere il vaccino antinfluenzale. I sindaci di Palmoli, Gissi, Carunchio, Torrebruna, Furci, Fresagrandinaria, Torino di Sangro, Villalfonsina, Scerni, Lentella, Fraine, Carpineto Sinello, San Buono e San Salvo hanno evidenziato la necessità di fare squadra per portare avanti gli interessi dei cittadini. “Solo uniti - hanno detto - si potrà ottenere un risultato”.

Pertanto nei prossimi giorni sarà comunicata la data di una manifestazione di protesta a cui prenderanno parte tutti i sindaci. L’Onorevole Grippa  come parlamentare del territorio si è impegnata a dare risalto a questa problematica che attenzionerà anche al Ministero.

Quest'ultima ha affermato:  "Nella sanità tagli consistenti dal 2012, nelle aree interne in particolare. Mi stupisco chea ad oggi siano compiute azioni  senza interpellare i sindaci del territorio. Pronta al dialogo con il Ministero se mi sarà fornita una relazione scritta dai Sindaci da sottoporre a Roma".

"Le risorse ci sono -ha detto il consigliere regionale Silvio Paolucci - anche per reperire il personale, ma c'è bisogno di una programmazione per non perderle. Sono disponibile a ogni tipo di affiancamento nella battaglia dei sindaci".

"Questa protesta-ha concluso il consigliere regionale Pietro Smargiassi- va portata davanti al palazzo della Regione, mi rendo disponibile ad aiutare i sindaci a organizzare la protesta".

Per il Sindaco di Palmoli Giuseppe Masciulli: "C'è una situazione disastrosa, paesi come Guardiabruna e Castelguisdone sono senza medico di famiglia. Ci sono solo 11 medici di famiglia per 14.500 abitanti nell'Alto Vastese. La Asl deve incentivare i medici a prestare servizio nelle aree disagiate. Al distretto di Gissi manca un direttore da temp. Chiuse le guardie mediche di Palmoli e Carunchio nonstante la sentenza del Tar stabisca di riaprirle. Ad oggi le Guardie mediche di Castiglione e Gissi operano con tre medici su 4. Chiediamo un incontro urgente all'assessore veri e siamo pronti a manifestare .

Per Agostino Chieffo, Sindaco di Gissi: "Da 15 anni solo tagli verticali sul territorio. A Gissi abbiamo perso oculistica con 700 operazioni all anno, 60 posti letto persi. La mancanza di servizi non porta in un risparmio, ma aumenti della spesa per via della mobilità passiva".

Per Gianfranco D'Isabella, Sindaco di Carunchio: "Manca programmazione a livello regionale sulla sanità. Nonostate la vittoria al Tar  la guardia medica di Carunchio è ancora chiusa. Sono troppi i ricoveri impropri per mancanza di una rete sul territorio. C'è una carenza di medici nell' alto Vastese, ne mancano ben 15".

Per Cristina Lella, Sindaco di Torrebruna: "I nostri anziani hanno bisogno e diritto di avere una assistenza sul territorio, manca un direttore sul distretto di Gissi che faccia programmazione sul territorio." 

Per Angelo Marchione,  Sindaco di Furci: "Siamo pronti ad una azione di protesta, una manifestazione sotto la regione Abruzzo per fare valere i diritti dei nosti cittadini".

 


 

Galleria fotografica

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione