Covid: Abruzzo in zona arancione, ecco cosa cambia

L'EMERGENZA lun 24 gennaio 2022

Più limitazioni a chi è senza Green pass

Attualità di La Redazione
1min
Controlli green pass, foto d'archivio ©Web
Controlli green pass, foto d'archivio ©Web

ABRUZZO. Da domani, lunedì 24 gennaio, l'Abruzzo sarà in zona arancione per effetto dell'ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, all'esito del monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità e del ministero.

Rispetto alla zona gialla, le nuove regole riguardano in particolare chi non è in possesso di Super Green Pass - quello che si ottiene con il vaccino o con la guarigione - mentre per chi ha la certificazione verde "rafforzata" non ci sono variazioni.

In Abruzzo, secondo i dati ufficiali, le persone non vaccinate sono oltre 150mila e di queste 70mila sono over 50, categoria per cui dall'8 gennaio è scattato l'obbligo vaccinale (il dato reale dovrebbe essere inferiore in quanto il totale non tiene conto di esenti e guariti). 

   Le nuove regole sono consultabiili sulla tabella delle attività consentite, disponibile sul sito del Governo. In zona arancione gli spostamenti all'interno del proprio comune sono sempre consentiti, mentre gli spostamenti verso altri comuni o altre regioni sono permessi a chi non ha il Green pass solo per questioni di lavoro, necessità, salute o per servizi non sospesi ma non disponibili nel proprio comune; in questi casi, tra l'altro, torna ad essere necessaria l'autocertificazione. Chi, invece, possiede il Green Pass "base" e quello "rafforzato" può muoversi liberamente dentro e fuori dalla regione. Fanno eccezione gli spostamenti "da comuni di massimo 5.000 abitanti, verso altri comuni entro i 30 km, eccetto il capoluogo di provincia", consentiti a tutti. Il servizio di scuolabus è sempre garantito a tutti. 

   Tra le novità della zona arancione c'è anche l'accesso ai negozi presenti nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (eccetto alimentari, edicole, librerie, farmacie, tabacchi): da domani sarà necessaria la certificazione "rafforzata". Super Green Pass necessario anche per partecipare ai corsi di formazione in presenza. (FONTE ANSA). 

  

Vastoweb.com Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 01/2009 del 9/01/2009 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Nicola Montuori

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Vastoweb.com. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione