"Nonno Ascoltami" è un successo: in tanti per la visita uditiva gratuita

Daniele Odoardi: "La tecnologia delle protesi ha fatto passi da gigante"

Attualità
Vasto domenica 14 ottobre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Nonno Ascoltami fa tappa a Vasto
Nonno Ascoltami fa tappa a Vasto © Vastoweb

VASTO. La campagna "Nonno Ascoltami" con il suo staff questa mattina ha fatto tappa a Vasto, precisamente in Piazza Rossetti. Un appuntamento importante soprattutto dal punto di vista della prevenzione.

“Nonno Ascoltami Udito Italia ONLUS” è una Onlus che nasce infatti da una mission ben precisa, quella cioè di diffondere tra i cittadini l’importanza di prevenire i disturbi uditivi che in particolare con l'avanzare dell'età possono presentarsi. Ogni anno, nei mesi di settembre e ottobre, viene organizzata una grande campagna di controlli gratuiti dell’udito su tutto il territorio nazionale e oggi è stata la volta di Vasto.

"Siamo soddisfatti per l'affluenza fra la popolazione di Vasto" - ha detto la dott.ssa Olga Leone che ha spiegato anche che fra le patologie maggiormente riscontrate fra le persone anziane c'è la presbiacusia.

"Sta andando molto bene e ciò vuol dire che c'è voglia di controllarsi e fare prevenzione sul proprio udito - ha detto Daniele Odoardi, tecnico audioprotesista. "La tecnologia delle protesi ormai ha fatto salti grandissimi, basti pensare che ormai le protesi sono invisibili, sono bluetooth e si collegano ai cellulari e alle tv in modo autonomo. Noi ci avvaliamo sempre della prescrizione dell'otorino prima di individuare il tipo di protesi uditiva adatta, dopodiché facciamo delle prove con i pazienti in modo da individuare la tipologia più adatta e confortevole per ciascuno".

Compiaciute anche le persone che hanno voluto farsi controllare lo stato del proprio udito, in particolare un signore che ha accompagnato la madre ci ha raccontato: "Mi sono fatto visitare anche io perché non sono più così giovane ed è il caso quindi di fare controlli e non lasciare che siano solo i nonni a farli. Penso che chiunque dovrebbe approfittare di queste visite vista anche la splendida giornata di sole".