Chiude la gelateria Giammarino: «Dopo 42 anni costretti a salutare»

"Cari amici ci mancherete tutti"

Attualità
Vasto lunedì 14 gennaio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
gelateria Giammarino
gelateria Giammarino © Google

VASTO. Chiude una delle attività storiche di Vasto Marina, la gelateria Giammarino. Questa la lettera inviata di saluto inviata alla nostra redazione:
"Dopo 42 anni siamo, nostro malgrado, costretti a salutare i nostri clienti.

Ringraziamo tutti i vastesi, i san salvesi, i cittadini dei comuni intorno al vastese e dell'entroterra ed i turisti fissi e saltuari che, in questi anni, ci hanno onorato della loro fiducia e ci hanno dato la possibilità di realizzare i sogni che i nostri genitori, Maria e Giuseppe, avevano nei loro cuori, quando aprirono le porte della gelateria Giammarino.

Mamma e papà iniziarono la nostra attività nel lontano 1976 e noi crescemmo tra le mura della gelateria, dove fin da bambini abbiamo sempre dato il nostro contributo.

Mamma e papà entrarono nei locali di viale Dalmazia con le tasche piene di cambiali, il cuore zeppo di speranze, le mani colme di voglia di lavorare e la testa traboccante di spirito di sacrificio.

Hanno dato, ai loro clienti, tutto ciò che erano capaci di dare, e noi con loro, perchè in questa città che, non è la nostra, abbiamo trovato bracce aperte ad accoglierci e coccolarci con l'ampio riconoscimento del nostro lavoro e della qualità dei nostri prodotti.

Ma se abbiamo potuto realizzare molti dei sogni che mamma e papà avevano nella loro valigia, quando sono arrivati a vasto marina, il merito è soprattutto di tutti voi nostri clienti, che negli anni non ci avete abbandonato ed avete sempre apprezzato il nostro gelato.

Ogni cosa, prima o poi ha una fine ed oggi la gelateria Giammarino chiude le sue porte.

La familiarietà dei vostri volti e dei sorrisi che, in questi lunghissimi anni, ci avete donato, scalderanno i nostri cuori, nei momenti di sconforto che, sicuramente, rattristeranno la nostra vita, quando ripenseremo alla nostra gelateria.

Un grazie inoltre va a tutti gli altri esercenti che da anni operano a vasto marina al nostro fianco: la famiglia Molino Gianfranco, la famiglia Liberatore Nicola , la famiglia Tognoni Piero, la famiglia Moscariello Ciro, la famiglia Di Marco Antonio, la famiglia Di Paolo Nicola, la famiglia Russi Antonio, la famiglia Sallese Nicola e Lino, la famiglia Naglieri Mauro, la famiglia D'Ercole & D'Anniballe, la famiglia Peluso Nicola, la famiglia Baiocco Alberto e Giuseppe, la Famiglia Iacovitti Roccarlo, la famiglia Marinozzi Umberto, la famiglia D'Ercole Giovanni, la famiglia Artese Mario, le famiglie tutte degli albergatori, il Consorzio Vivere Vasto Marina, la signora Ruzzi Maria, la signora Belgiorno Maria.

Tutti loro sono per noi colleghi e amici i quali, da tantissimi anni, con rispetto e affetto, ci circondano ed a cui auguriamo ancora numerosi anni di proficuo lavoro.

Lo stesso augurio facciamo a tutti gli altri esercenti che, seppur non vicinissimi alla nostra famiglia, comunque hanno creduto e continuano a credere in Vasto marina.

Un saluto affettuoso anche a tutte le amministrazioni comunali che in 42 anni si sono alternate alla guida della città e a tutte le forze dell'ordine che hanno vigilato per noi.

Un pensiero di profonda stima va ad i nostri locatari, Pasquale e Dina Suriani ai quali ci ha legato un rapporto di rispetto reciproco.

Infine un ringraziamento di cuore va da noi figli a mamma e papà perchè ci hanno insegnato che, nella vita, per raggiungere i propri sogni, bisogna faticare, lavorare con serietà e onestà, non provare alcun tipo di invidia e affidarsi al Signore nei momenti difficili.

Noi non possiamo che essere orgogliosi e fieri di avere avuto due esempi come loro.

Cari amici ci mancherete tutti!

Colui che più di tutti mancherà nel nostro quotidiano è il fidato e onesto figlio e fratello acquisito, Franco Ingrami, che per quasi tutto il nostro percorso, ha condiviso, come quinto componente della nostra famiglia, gioie, dolori, sacrifici e soddisfazioni.

Grazie dal profondo del nostro cuore, caro Franco, sei stato un punto continuo di riferimento ed hai sempre rispettato tutti noi, lavorando instancabilmente e senza l'orologio alla mano."

Un abbraccio dalla famiglia Giammarino (Giuseppe Maria, Donatella e Fabio)