Viadotto San Nicola chiuso, un lettore: «Utilizzare le bretelle»

"Si realizzino dei collegamenti di poche decine di metri tra le bretelle esistenti"

Attualità
Vasto domenica 10 febbraio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
In rosso i collegamenti da realizzare
In rosso i collegamenti da realizzare © Carlo Salvitti

VASTO. Da qualche giorno è stato completamente chiuso al traffico il viadotto San Nicola, tutto il traffico in ambo le direzioni nord e sud, mezzi pesanti compresi, è stato dirottato verso la zona abitata di via del Porto e di parte di via Ciccarone (LEGGI). I conseguenti disagi in questi tratti di strada sono già evidenti, senza parlare dei rischi per la sicurezza e la salute dei cittadini residenti. La sequenza dei lavori che da anni stanno interessante il ponte non ci lascia ben sperare, si prevede per lo stesso un amaro destino.

La proposta che mi sento di fare è che si realizzino dei collegamenti di poche decine di metri tra le bretelle esistenti, collegamenti che consentano al traffico di bypassare il ponte San Nicola senza dover passare per il centro abitato. Ci sarebbero i vantaggi di risparmio di tempo per i mezzi transitanti e di risparmio di pericoli e disagi ai residenti. Allego una immagine nella quale sono disegnati in rosso i brevi tratti che dovrebbero essere realizzati.

Carlo Salvitti