​La Riserva Naturale di Punta Aderci sulla rivista "Vaghis"

Attualità
Vasto domenica 17 marzo 2019
di Chrstian Dursi
Più informazioni su
Punta Aderci
Punta Aderci © Web

VASTO. Ennesima vetrina per la bellissima Riserva di Punta Aderci. Già in passato la splendida location vastese è finita alla ribalta sulla stampa nazionale e estera per la sua caratteristica di conciliare l’aspetto turistico con quello naturalistico.

Questa volta a parlarne è Vaghis, nota rivista bimestrale dedicata al turismo nata dall’idea di un gruppo di appassionati di viaggi spinti dalla curiosità di conoscere i luoghi più suggestivi d’Italia e dalla volontà di condividere la propria esperienza.

Sul portale web di Vaghis, nella sezione “Meraviglie d’Italia”, è stato appena pubblicato un approfondimento interamente focalizzato sulla Riserva di Punta Aderci che – si legge - con “le sue coste sabbiose, il mare cristallino e la vegetazione rigogliosa” appare come “un vero paradiso terrestre”.

Descrivendo il meraviglioso e variegato paesaggio che si incontra percorrendo il territorio da sud a nord, dalla spiaggia di Punta Penna alla foce del fiume Sinello, il focus ha menzionato i primati della nostra riserva: è il primo territorio protetto istituito in Abruzzo nella fascia costiera nel 1998; vanta la medaglia di bronzo nella classifica web, stilata da Legambiente, delle venti spiagge più belle d’Italia (dato del 2013).

La redazione di Vaghis ha dichiarato che all’articolo pubblicato sul web potrebbe far seguito anche un inserto speciale sulla Riserva di Punta Aderci in una delle prossime uscite della versione cartacea. Qui l'articolo (LEGGI).