Maltempo, predisposti i modelli per la ricognizione dei danni

D'Elisa: "Venga istituito un Numero Verde dedicato"

Attualità
Vasto venerdì 12 luglio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Grandinata del 10 luglio 2019
Grandinata del 10 luglio 2019 © Vastoweb

VASTO. Si avvisa la cittadinanza che, a seguito degli eventi calamitosi del 10 luglio 2019, sono stati predisposti i moduli per la ricognizione dei danni subiti.

Tali schede, suddivise per attività commerciali, agricole e per privati, dovranno essere compilate e fatte pervenire a questo Comune entro e non oltre il 18 luglio 2019 tramite PEC (comune.vasto@legalmail.it) o consegna a mano all'ufficio protocollo sito in Piazza Barbacani, n. 1 (piano terra) e aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10:30 alle ore 12:30 e il giovedì anche dalle 15:30 alle 17:30.

Proprio a riguardo il consigliere di minoranza Alessandro d'Elisa chiede l'istituzione di un Numero Verde dedicato:

"A seguito dei copiosi eventi meteorologici del 10 luglio, associati ad una inconsueta e devastante grandinata, che hanno colpito fra gli altri anche la città di Vasto ed il vastese provocando ingenti danni a beni mobili ed immobili, raccogliendo le varie difficoltà ed istanze dei cittadini, ho chiesto al Sindaco di Vasto di affiancare alla corretta attivazione della piattaforma telematica un Numero Verde dedicato.

Il Numero Verde potrà consentire a tutti i cittadini di Vasto, anche a chi non ha disponibilità o molta dimestichezza con i sistemi telematici, di poter segnalare e far acquisire le proprie scheda personali ricognitive dei danni subiti. Mi auguro possa essere istituito e pubblicizzato al più presto."