A Pollutri rinnovata la cartellonista per la festa della Madonna del Carmine

Nicola Mario Di Carlo: "Sempre pronto a collaborare con la Pro Loco e tutte le associazioni volte a promuovere il nostro territorio"

Attualità
Vasto domenica 14 luglio 2019
di La Redazione
A Pollutri rinnovata la cartellonista per la festa della Madonna del Carmine
A Pollutri rinnovata la cartellonista per la festa della Madonna del Carmine © Vastoweb

POLLUTRI. A Pollutri si ripete, per il terzo anno, consecutivo l'iniziativa di rinnovamento della cartellonistica per le contrade del paese.

Infatti, come ormai di consueto, in occasione della festa della Madonna del Carmelo (festa itinerante) che quest'anno si svolgerà il 15 e 16 luglio a Pollutri in c.da Piana Paradiso, è stata posizionata la nuova cartellonistica con la denominazione della strada in questione. Tre i cartelli posizionati, per ogni direzione di accesso alla strada.

Si tratta ancora una volta di un atto di collaborazione tra due enti preposti alla cura e miglioramento del paese, per la Pro Loco infatti la sinergia è il punto di forza per guardare avanti con positività.

Il sindaco del paese Nicola Mario Di Carlo ha affermato: "L'amministrazione ha aderito immediatamente all'iniziativa della Pro Loco di rinnovare e sostituire la cartellonistica delle sei contrade che ospitano a rotazione la festa della Madonna del Carmine. Quest'anno l'organizzazione spetta ai residenti di contrada Piana Paradiso, siamo stati ben lieti di contribuire alla posa di tre nuovi cartelloni, visto che la contrada ne era sprovvista. L'amministrazione sarà sempre pronta a collaborare con la Pro Loco e con tutte le associazioni per tutte le attività volte a promuovere il nostro territorio e le nostre tradizioni."

Come da tradizione sono previsti festeggiamenti lunedì a partire dalla santa messa delle ore 18.30 a cui seguirà la processione con cui la statua della Madonna del Carmelo verrà portata in contrada Piana Paradiso. La sera è previsto il concerto dei Tequila e Montepulciano Band alle ore 21, sempre nella stessa contrada in festa. Martedì ci sarà nuovamente la santa messa alle ore 18.30 a cui seguirà la processione.