Carenza di sangue in Abruzzo, l'appello della Croce Rossa alle donazioni

Per donare occorre un'età tra 18 e 65 anni, peso maggiore di 50 kg e non aver assunto farmaci antinfiammatori

Attualità
Vasto domenica 28 luglio 2019
di La Redazione
Donare il sangue
Donare il sangue © Vvox.it

ABRUZZO. Grave carenza di sangue in Abruzzo, in particolare il gruppo zero negativo in provincia dell'Aquila.
Per far fronte alla situazione le associazioni del territorio invitano a donare. La Croce Rossa rivolge un appello a donatori abituali e potenziali affinché contribuiscano a incrementare le scorte di sangue. Informazioni sul portale realizzato con il ministero della Salute www.donailsangue.salute.gov.it.

Per donare occorre un'età tra 18 e 65 anni, peso maggiore di 50 kg e non aver assunto farmaci antinfiammatori negli ultimi 5 giorni, antibiotici e antistaminici negli ultimi 15 giorni. Si può donare anche dopo aver fatto una colazione leggera, un'ora prima del prelievo. "I pazienti purtroppo non vanno in vacanza" sottolinea Paolo Monorchio, portavoce del Civis, coordinamento Associazioni e Federazioni nazionali dei donatori nonché referente nazionale della Croce Rossa. Per informazioni: Unità di Raccolta Sangue della Cri L'Aquila 0862-766365, centroraccoltasangue@abruzzo.cri.it. (Fonte Ansa)

Lascia il tuo commento
commenti