Crisi idrica, Francesco Menna incalza il governo per avere fondi

Il Sindaco: «Il principale problema di Vasto è la mancanza di condotta delle acque bianche»

Attualità
Vasto domenica 25 agosto 2019
di Redazione
Il sindaco Francesco Menna
Il sindaco Francesco Menna © Vastoweb

VASTO. Ancora disagi nell'estate vastese a causa della crisi idrica. E' tornato a esprimersi al riguardo il primo cittadino Francesco Menna:

"Quello della carenza idrica è un problema annoso nella nostra città e del nostro territorio. In questi giorni tanti cittadini e tanti turisti stanno soffrendo questa problematica. Continuerò a sollecitare il Governo regionale e il Governo nazionale affinché mandino risorse ai comuni e alla Sasi per risolvere la problematica. E' necessario far arrivare alla Sasi e al territorio altri milioni di euro per risolvere il problema della perdita idrica sottostante la città, c'è inoltre un problema con il potabilizzatore di Altino, che non esiste, e c'è il problema che Vasto non ha la condotta delle acque bianche, è carente ovunque e quando piove si allaga tutta la città".

GUARDA IL VIDEO: