Si accascia sulla sedia e viene soccorso dal giovane dipendente Gianluca D’Ercole

E’ successo stamani all’Ufficio Postale di Scerni

Attualità
Vasto giovedì 31 ottobre 2019
di Lea Di Scipio
Si accascia sulla sedia e viene soccorso dal giovane dipendente Gianluca D’Ercole
Si accascia sulla sedia e viene soccorso dal giovane dipendente Gianluca D’Ercole © personale

SCERNI. Un uomo di circa 77 anni si è sentito male mentre si trovava nell’Ufficio Postale di Scerni.

E’ successo stamattina intorno alle 11.10.

La struttura era gremita di gente, circa 20 persone in attesa del proprio turno, quando il giovane dipendente Gianluca D’Ercole si accorge di quanto stava accadendo.

“Stavo lavorando dietro allo sportello quando ho visto che un signore era seduto sulla sedia, accasciato e con la bava alla bocca. Mi sono subito accorto che qualcosa non andava anche perché purtroppo ho vissuto un’esperienza simile con mia madre”.

Questo è quanto ci ha raccontato con emozione Gianluca che, grazie ai corsi di primo soccorso, è riuscito sin da subito a gestire la situazione di panico e di allerta. Presente anche la figlia del signore che, dopo aver preso coscienza della situazione, ha subito allertato il servizio 118.

“Il cliente – continua il dipendente – sembrava fosse andato in arresto cardiaco e non respirava. Ho iniziato a provare a rianimarlo, dopo averlo disteso a terra, così come intanto mi suggerivano di fare gli operatori a telefono. Dopo è arrivato anche il dottor Nicolino Pomponio e di seguito l’ambulanza”.

Grazie alle prime assistenze effettuate da D’Ercole, il 77enne ha ripreso fortunatamente conoscenza ed è stato caricato sull’ambulanza dove i medici hanno continuato a prestargli soccorso per poi condurlo all’Ospedale San Pio di Vasto.