I cittadini: «L'ospedale di Vasto è stato trascurato vergognosamente»

La dottoressa Pace: «La sanità è un diritto di tutti. Questo comitato è civico e apartitico»

Attualità
Vasto domenica 10 novembre 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
I cittadini che manifestano per la difesa dell'ospedale San Pio
I cittadini che manifestano per la difesa dell'ospedale San Pio © Vastoweb

VASTO. C'erano anche alcuni medici oltre a tanti cittadini alla manifestazione in difesa del nosocomio vastese. Questi hanno espresso tutte le loro perplessità sulle carenze del San Pio nonostante le ottime professionalità che ogni giorno si adoperano per garantire le migliori cure ai pazienti.

La dottoressa Pace ha affermato: "Oggi siamo qui per tutte le carenze che purtroppo sta vivendo il nostro Ospedale negli ultimi anni. La sanità è un diritto di tutti quindi è un discorso trasversale e non certo politico, e questo comitato è civico e apartitico. Ha la caratteristica di portare avanti le istanze e le problematiche di tutti i cittadini perché la salute è un diritto di tutti".

Alcuni manifestanti hanno dichiarato: "Manifestare quest'oggi è un obbligo per pensare alla salute di tutti i cittadini. L'ospedale di Vasto è stato trascurato vergognosamente e bisognava che ci fosse una persona con il coraggio di Angela Pennetta per far sentire la nostra voce. Speriamo che questa manifestazione serva a sensibilizzare chi di dovere e che si rimetta al centro dell'attenzione il malato. Speriamo che tutti abbiano la buona volontà di accogliere il malato come merita perché non è accettabile che un paziente debba subire tutte queste umiliazioni. La salute è un bene primario e dovrebbe interessare tutti".


GUARDA IL VIDEO: