E' arrivata la nuova tac a 128 strati al San Pio di Vasto

Ci vogliono circa 3 settimane per l'installazione

Attualità
Vasto lunedì 02 dicembre 2019
di La Redazione
E' arrivata la nuova tac a 128 strati al San Pio di Vasto
E' arrivata la nuova tac a 128 strati al San Pio di Vasto © Maria Amato

VASTO. L'ha annunciato stamani sulla sua pagina social la dottoressa Maria Amato, primario del Reparto di Radiologia dell'Ospedale San Pio della città: "è arrivata la nuova Tac, i locali sono pronti e ora cominciano le 2 - 3 settimane per l'installazione" (Leggi).

Un commento che, corredato da foto che mostrano il trasporto con la gru, lascia intendere il grande entusiasmo per l'acquisizione del nuovo macchinario, una 128 strati.

Una buona notizia che la dottoressa ha voluto condividere con quanti la seguono e che era già stata annunciata insieme all'ingresso di tre nuovi medici, Daniele Caposiena, Barbara Faricelli e Lidiana Fabrizio.

Dalla Asl fanno sapere che: "Come annunciato poche settimane fa dal nuovo direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, è arrivata questa mattina la modernissima TAC Revolution Evo nella Radiologia dell’Ospedale di Vasto. L’apparecchiatura è già stata collocata all’interno dei locali per i quali sono state completate, secondo programma, le opere di adeguamento impiantistico e strutturale.

Entro questa settimana il cantiere sarà definitivamente chiuso con il completamento di piccoli interventi richiesti per ottimizzare l’organizzazione delle attività di reparto. Serviranno poi all’incirca 15 giorni per l’installazione di tutte le componenti e la messa in opera della TAC.

«Ancora qualche settimana e poi questa macchina veloce... la facciamo correre» ha commentato con soddisfazione il direttore della Radiologia di Vasto, Maria Amato."