“Ci sono anch’io”: parte la campagna informativa sulla raccolta differenziata

Per stimolare i cittadini a praticare correttamente il servizio domiciliare “porta a porta”

Attualità
Vasto lunedì 02 dicembre 2019
di La Redazione
“Ci sono anch’io”: parte la campagna informativa sulla raccolta differenziata
“Ci sono anch’io”: parte la campagna informativa sulla raccolta differenziata © Comune di Vasto

VASTO. “Ci sono anch’io” è lo slogan della campagna di comunicazione per promuove la raccolta differenziata nel Comune di Vasto. L’iniziativa, promossa da Comune di Vasto e Pulchra Ambiente srl, in collaborazione con Tetra Pak Italia, è volta ad informare e stimolare i cittadini a praticare correttamente la raccolta differenziata, utilizzando il servizio domiciliare “porta a porta”. La campagna, inoltre, ha lo scopo di ricordare agli utenti che il conferimento delle confezioni Tetra Pak deve avvenire insieme a carta e cartone, per incrementare la qualità dei materiali da avviare a recupero. Ogni utenza riceverà un pieghevole informativo in cui saranno illustrate tutte le indicazioni per effettuare correttamente la raccolta differenziata dei cartoni per bevande.

“Grazie all’impegno quotidiano dei cittadini, nella corretta differenziazione dei rifiuti destinati al riciclo, - hanno dichiarato il sindaco Francesco Menna e l’assessore alle politiche ambientali, Paola Cianci - siamo riusciti ad ottenere un aumentodella raccolta differenziata di oltre il 70% . E’ stata proprio la grande attenzione nella corretta separazione dei materiali riutilizzabili a favorire l’assegnazione, nel corso del 2017, del Premio Panfilo Di Silvio promosso dalla Comieco e bandito dal Civeta per la migliore raccolta di carta e cartone tra i Comuni del comprensorio. La campagna di sensibilizzazione è importante per ricordarci che possiamo fare ancora molto grazie al rispetto di semplici regole. Il decoro della città e la tutela dell’ambiente riguardano l’intera collettività e come Amministrazione Comunale cerchiamo di mettere a disposizione gli strumenti utili a rendere la nostra città sempre più sostenibile come ad esempio l’applicazione Junker, i raccoglitori per le deiezioni canine, gli ecopunti informatizzati per le attività commerciali e l’isola ecologica in corso di realizzazione”.

“Tetra Pak da sempre è impegnata nello sviluppo sostenibile - ha dichiarato il Responsabile Ambiente della Tetra Pak Italiana SpA Lorenzo Nannariello - e nella valorizzazione delle risorse e, grazie al Protocollo d’intesa siglato con Comieco nel luglio 2003, nella promozione della raccolta differenziata e del riciclo delle proprie confezioni su tutto il territorio nazionale. Obiettivi importanti sono già stati raggiunti: infatti nel 2018 sono state riciclate in Italia oltre 26.500 tonnellate di cartoni per bevande, pari a circa un miliardo e seicento milioni di confezioni postconsumo. Con questa iniziativa confidiamo di incrementare ulteriormente i quantitativi avviati al riciclo, destinando così importanti risorse in altre produzioni industriali in linea con i principi dell’economia circolare e a beneficio di tutta la collettività”.

Per ulteriori informazioni sul riciclo dei contenitori Tetra Pak è possibile consultare il sito internet www.tiriciclo.it