«Il cimitero di Vasto è inaccessibile per le persone con disabilità»

"E' un diritto poter andare a visitare i propri cari estinti"

Attualità
Vasto mercoledì 04 dicembre 2019
di La Redazione
«Il cimitero di Vasto è inaccessibile per le persone con disabilità»
«Il cimitero di Vasto è inaccessibile per le persone con disabilità» © Orlando Palmer

VASTO. Il coordinatore provinciale del Movimento Iustitia Nova Orlando Parlmer torna a parlare di barriere architettoniche. Questa volta la sua attenzione si è focalizzata sul cimitero cittadino.

"Cimitero difficilmente raggiungibile e accessibile per chi vive su una sedia a rotelle o ha problemi di deambulazione. Anche il ghiaino usato nei viali e vialetti che conducono al camposanto, infatti, o come riempitivo tra le tombe, crea non pochi problemi a chi si deve spingere o far spingere su una carrozzina. Anche qui si tratta di una scelta di civiltà e di un diritto, quale quello di andare a visitare i propri cari defunti, da garantire a tutti e anche alle persone con disabilità.

Per il ghiaino, "basta sostituirlo con una miscela più compatta o asfalto e il gioco è fatto", dice Palmer Orlando, coordinatore della provincia di Chieti, dell’Associazione Movimento Iustitia Nova.

Ma sentirsi rispondere che per questi problemi che non ci sono soldi crea imbarazzo. Un altro problema da risolvere è quello dei servizi igienici a prova di disabile e che attualmente sono inesistenti.

Dopo alcune segnalazioni riguardanti le barriere architettoniche che complicano la vita alle persone con disabilità, sono da risolvere anche il problema dell'acqua dalle fontanelle all’interno del cimitero che nel pomeriggio non erogano acqua, i lampioni rotti in viale del cimitero già segnalati con un articolo (Leggi),i lampioni non funzionanti sul lato del parcheggio coperto da pannelli di fotovoltaico e per finire altre segnalazioni sempre da parte di commercianti siti in viale D’Annunzio riguardanti i lampioni totalmente coperti dai rami dei pini e quindi con scarsa luce favorendo così possibilità atti criminali

Sarebbe ora di lavorare per dare maggior sicurezza e dignità ai cittadini Vastesi con più concretezza e serietà."

Il Coordinatore Provinciale del Movimento Iustitia Nova Orlando Palmer