Santa Barbara: solenne cerimonia e consegna attestati ai soci benemeriti

“Siate sempre testimoni di fede, onestà e del vivere concretamente con slancio interiore cristiano"

Attualità
Vasto sabato 07 dicembre 2019
di Lea Di Scipio
Più informazioni su
Santa Barbara: solenne cerimonia e consegna attestati ai soci benemeriti
Santa Barbara: solenne cerimonia e consegna attestati ai soci benemeriti © vastoweb.com

VASTO. Si è rinnovata questo pomeriggio la devozione per Santa Barbara, protettrice dei pompieri, artificieri e marinai. La sezione Anmi della città, presieduta da Luca Di Donato, ha organizzato l’evento divenuto, ormai, antica tradizione.

Le Autorità civili e militari si sono date appuntamento alle 16.30 presso la sede storica di Piazza del Popolo, per poi raggiungere la Chiesa di San Pietro in Sant'Antonio, che sorge lungo la balconata orientale di via Adriatica.

Il cappellano dell'Associazione, don Antonio Bevilacqua, ha presieduto la celebrazione eucaristica: "il messaggio di oggi - ha detto nel corso dell'omelia - non può essere slegato dal significato dell'Immacolata Concezione che benedice le nostre associazioni, sempre testimoni di fede, onestà e del vivere concretamente con slancio interiore cristiano, finalizzato a compiere il bene nella loro esistenza. Valori fondamentali non solo per la vita religiosa ma anche per quella sociale perché i cristiani devo dare il loro apporto di crescita e testimonianza sempre".

Subito dopo il corteo, con la statua di Santa Barbara, ha raggiunto il Monumento ai caduti del Mare dove, dopo una preghiera, si è svolta la cerimonia di deposizione di un omaggio floreale e la lettura della Preghiera del Marinaio.

I partecipanti si sono, quindi, recati nella Sala Consigliare "G. Vennitti" di Palazzo di Città, dove ha avuto luogo, infine, una conferenza sul secondo conflitto mondiale a cura del generale Luigi Baccelli e la consegna di attestati di benemerenza ai soci dell'associazione. Il sindaco Menna ha consegnato una targa al Capitano di Vascello Fernando Cianci, per essersi particolarmente distinto. Anche l’Anmi ha donato a Cianci un attestato di gratitudine, insieme ad altri soci per la loro lunga partecipazione e inscrizione al gruppo, come i 30 anni di don Bevilacqua.

Hanno presieduto alla cerimonia il Capo Ufficio Bilancio del Centro di Responsabilità Amministrativa dello Stato Maggiore della Marina Militare di Roma, Capitano di Vascello Giuliano Benedetti, il Capo della 1° Sezione Policy e Addestramento, Capitano di Vascello Fernando Cianci e il Capo Reparto Energia Nave Giuseppe Garibaldi, Tenente di Vascello Michele Pollutri, il Comandante Circomare, Francesca Perfido, il Comandante del Radar 512 Punta Penna, 1° luogotenente Patrizio Nocco, il sindaco di Vasto Francesco Menna e il vice sindaco di San Salvo Maria Travaglini.

GUARDA I VIDEO: