Scomparsa maresciallo De Luca: «Lo ricorderò sempre come un grande uomo»

Le parole di vicinanza del vicesindaco Fernando Travaglini

Attualità
lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Candela, lutto
Candela, lutto © Web

CUPELLO. La morte del Carabiniere del Noe Alessandro De Luca ha lasciato dolore e sgomento.

Il Vicesindaco di Cupello, Fernando Travaglini ha voluto ricordarlo così: "Sento la necessità di ricordare il maresciallo De Luca, per me vero punto di riferimento, in quanto custode giudiziario della terza vasca della "Cupello ambiente". Uomo sempre disponibile. Ricordo un episodio in particolare. In piena notte lo chiamai per l'incendio della discarica e lui, nonostante l'ora, non perse tempo per venire a controllare.

Ogni mia telefonata dove traspariva preoccupazione, trovava in lui la prontezza dell'uomo a servizio dello Stato, sempre lì, pronto a darmi conforto e rassicurazione sul da farsi. Lo ricorderò sempre come un grande uomo. Lo ringrazio per quanto fatto per me, ma soprattutto per il lavoro meticoloso per la nostra cittadina di Cupello. Riposi in pace."