Morte improvvisa di Nico Bolognese, comunità in lutto a Palmoli

Il vicesindaco: "A 33 anni non si può morire così"

Attualità
Vasto martedì 18 febbraio 2020
di La Redazione
Morte improvvisa di Nico Bolognese, comunità in lutto a Palmoli
Morte improvvisa di Nico Bolognese, comunità in lutto a Palmoli © Personale

PALMOLI. E' una comunità ancora scossa quella di Palmoli, dove la scorsa notte per un malore improvviso è venuto a mancare Nico Bolognese.

Il 33enne si è sentito male ed è stato trasferito d'urgenza presso il San Pio di Vasto dove è deceduto.

Un ragazzo allegro, di compagnia e con una grande passione per il calcio e per il Milan.

Il vicesindaco Lorenzo Di Ninni lo ha ricordato così sui social: "La vita ci riserva un destino che nessuno di noi sa. Vivere la vita giorno per giorno, l' ho sempre sostenuto. Abbiamo avuto molte incomprensioni tra noi, ma siamo stati bambini ragazzi e grandi insieme. Abbiamo litigato tante volte come succede ai ragazzi, ma abbiamo anche riso e scherzato insieme. Abbiamo giocato insieme. Non si può morire a 33 anni. Non è giusto. Quando a morire è una giovane vita è sempre una disgrazia infinita.
Che Dio ti accolga alle porte di San Pietro."