Coronavirus, l’associazione Papi Gump raccoglie mascherine per Forze dell’Ordine

Antonio Borromeo (Presidente): “Iniziativa per tutelare chi tutela noi quotidianamente”

Attualità
Vasto martedì 07 aprile 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Mascherine
Mascherine © Web

VASTO. Tutto l’apparato dello Stato, con le costose Istituzioni di uomini e mezzi del volontariato, è saltato sulla mina del Covid-19. Il coronavirus avanza indisturbato proprio tra coloro che sono in prima linea a combatterlo. E chi sono? I professionisti della salute e della Sicurezza Pubblica, persone votate a svolgere il proprio dovere in silenzio, in difesa della collettività.

Parlo delle Forze dell’Ordine, che hanno bisogno sempre più di guanti, mascherine e prodotti disinfettanti per essere presenti nella vita di tutti i giorni, dall’attività di prevenzione di reati, ai soccorsi di persone sole in difficoltà. Mentre siamo chiusi in casa, quelli che proteggono la nostra salute sono costretti a farlo mettendo a rischio la propria vita. E già si contano i morti in mezzo a loro.

L’associazione “Papi Gump” è vicina alle Forze dell’Ordine e ha lanciato l’appello pubblico di solidarietà per reperire le attrezzature importanti a consentire loro di fare il proprio dovere e di farlo in sicurezza. Parliamo di uomini e donne che in questo momento stanno sacrificando anche le proprie famiglie.

L’associazione nazionale di volontariato per la tutela dei diritti dei minori e delle famiglie “Papi Gump”, lancia dunque l’appello alla solidarietà pubblica, da qualsiasi parte provenga. Raccogliamo mascherine, guanti e disinfettanti per il personale delle Forze dell’Ordine. Difendiamo anche la loro vita per farli lavorare in serenità.

Per consegne: 340/4042897, oppure in Corso Europa n. 43 previo preavviso.

Antonio Borromeo, Presidente associazione “Papi Gump”