Contagi al quartiere San Paolo, la comunità rom: "Ci scusiamo per quanto accaduto, ma basta odio"

"Ci dispiace per le offese ricevute e speriamo che tutto si risolva per il meglio"

Attualità
domenica 17 maggio 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Contagi al quartiere San Paolo, la comunità rom:
Contagi al quartiere San Paolo, la comunità rom: "Ci scusiamo per quanto accaduto, ma basta odio" © Vastoweb

VASTO. Dalla comunità rom di Vasto arriva un messaggio di distensione e di invito a placare l'odio razziale che si è scatenato sui social nelle ultime ore dopo l'aumento dei contagi avuto in città (Leggi).

Nella lettera si legge: "Chiediamo scusa al nostro quartiere di questo disguido e di quanto accaduto. Ci dispiace per la diffusione del Coronavirus che sta colpendo tutto il mondo e tutte le nazioni. Ci dispiace per le offese ricevute e per chi istiga l'odio razziale. Ci auguriamo che tutto si risolva per il meglio e che terminino i commenti offensivi che aumentano la tensione. Un pensiero va alle famiglie colpite da questa tragedia e agli abitanti del quartiere San Paolo sperando che tutto si risolva nei migliori dei modi. Andrà tutto bene, uniti si può, stop all'odio razziale".