Causa Coronavirus niente pellegrinaggio Mariano Pollutri-Miracoli di Casalbordino

Attualità
giovedì 28 maggio 2020
di La Redazione
Causa Coronavirus niente pellegrinaggio Mariano Pollutri-Miracoli di Casalbordino
Causa Coronavirus niente pellegrinaggio Mariano Pollutri-Miracoli di Casalbordino © Enzo Dossi

CASALBORDINO. Si sarebbe svolto sabato prossimo, 30 maggio, l'appuntamento con i fedeli della diocesi di Chieti-Vasto, il Pellegrinaggio Diocesano Mariano da Pollutri a Miracoli di Casalbordino.

Un atto di devozione che si ripete ormai da 25 anni ed.2019, sulle orme di Alessandro Muzio, il contadino che nel 1576 fu testimone dell'apparizione della Madonna, nel luogo dove ora sorge la Basilica della Madonna dei Miracoli. E’ sicuramente un bellissimo percorso di fede, di circa 4,5 Km, fino al piazzale della Basilica Mariana.

Il pellegrinaggio negli anni si è arricchito di fedeli e pellegrini che sono arrivati da diverse regioni, un percorso di fede, un patrimonio del territorio. Proprio all’interno di questo pensiero giubilare il Pellegrinaggio Mariano di Casalbordino, quest’anno vivrà un momento di riflessione e fede.

Tuttavia, si può cercare il significato della fede anche nelle piccole cose, e in ciò che si discosta dalle tematiche religiose. La vita, ad esempio, è un atto di fede. Vivere, sorridere, combattere quotidianamente contro le avversità che ci percuotono e irretiscono, sono azioni che testimoniano un profondo e radicato sentimento di fiducia e speranza.

Enzo Dossi