Casalbordino Lido: "Partito il ripascimento, questa volta sarà definitivo"

Marinucci: "Soddisfatti per i risultati dopo i lavori alle due vasche e per essere il primo Comune ad aver fatto partire i lavori post Covid-19"

Attualità
domenica 31 maggio 2020
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Casalbordino Lido:
Casalbordino Lido: "Partito il ripascimento, questa volta sarà definitivo" © Vastoweb

CASALBORDINO. A Casalbordino da ieri sono partiti i lavori di ripascimento sul lato sud del lungomare. Si tratta di un intervento volto a permettere agli operatori balneari di poter partire regolarmente con la stagione estiva ormai alle porte.

Lavori su cui il sindaco Filippo Marinucci, dopo il sopralluogo, si è espresso così: "Siamo soddisfatti dopo l'intervento fatto alle due vasche e che ha già fatto vedere i primi risultati. Contenti anche perché siamo il primo Comune d'Abruzzo ad essere partiti con il ripascimento. Ciò è stato possibile solo grazie ad un ottimo lavoro di squadra fatto a livello burocratico. Siamo convinti che questa volta il ripascimento sarà definitivo proprio in virtù del consolidamento strutturale effettuato in precedenza (Leggi). Adesso passeremo anche al litorale Nord. In settimana è previsto un sopralluogo delle Opere Marittime e si sta ragionando per l'abbattimento del pennello "Osento", che sorge nei pressi dell'omonimo fiume e che causa diversi problemi di erosione.

Soddisfazione è stata espressa anche da Alfredo Di Rito del Sib (Sindacato Italiano Balneari) Abruzzo: "Finalmente siamo in fase di ripascimento e i lavori proseguono bene. Quest'anno, nonostante il Covid-19, siamo in netto anticipo. Solitamente questa operazione avveniva a giugno inoltrato. Siamo soddisfatti, ora l'importante è che il tempo ci aiuti. Penso ci vorrà una settimana e poi si potrà partire con l'allestimento della spiaggia. Speriamo che quella 2020 sia una ottima stagione balneare".