"Giusto affidare l'ex sede della scuola civica musicale alla parrocchia di San Paolo"

"Ben vengano questi atti di valorizzazione di un quartiere al momento più popoloso di Vasto"

Attualità
sabato 01 agosto 2020
di La Redazione
Più informazioni su
"Giusto affidare l'ex sede della scuola civica musicale alla parrocchia di San Paolo" © Vastoweb

VASTO. "Il villino in stile Liberty di via Alcide De Gasperi nel quartiere San Paolo, oggi in totale stato di abbandono ma per anni sede della Scuola Civica Musicale, in questi giorni è all’ attenzione delle forze politiche ed alcuni consiglieri comunali.

Qualche mese fa avevo evidenziato lo stato di degrado e abbandono di un lascito della famiglia Ritucci Chinni.

Purtroppo i cosiddetti politici che non conoscono la città e il quartiere san Paolo, soltanto in questi giorni si sono ricordati di un edificio che per anni è stato un punto culturale e musicale per la nostra città. Io risiedevo tanti anni fa in questo quartiere e l’ho sempre seguito, anche se adesso non risiedo più in zona tutta la mia numerosa famiglia risiede lì.

Ho conosciuto il parroco Don Antonio Di Francescomarino molto attento alle attenzioni dei giovani e dei popolosi della parrocchia e tanto amato. Devo sottolineare che Don Gianni Sciorra stimato da me e tutti i suoi parrocchiani ha continuato in maniera meritoria l’opera di Don Antonio in maniera eccellente e sotto gli occhi di tutti l’ultima opera, il campanile sinonimo di un faro che illumina il quartiere, questa similitudine non è inopportuna perché egli è anche parroco di Punta Penna.

Per chi conosce la città e la pubblica amministrazione, sa che il defunto sindaco di Vasto Notaro, si preoccupò della socializzazione del quartiere ex 167, strutture sportive, palestra e biblioteca comunale. Tutto ciò possibile perché l’amministrazione destinò 3000 mq per la costruzione della chiesa. Non capisco la meraviglia nel momento in cui l’amministrazione attuale concede un edificio fatiscente ed
abbandonato confine con la scuola, per un oratorio per i giovani.

Va dato merito a Don Gianni che pur avanzando di età ogni giorno prende impegni onerosi per la sua parrocchia e i giovani bisognosi.

Ben vengano questi atti di valorizzazione di un quartiere al momento più popoloso di Vasto. Il Segretario Provinciale"

Orlando Palmer, Ass.Mov. IUSTITIA NOVA