Controlli per alcol e velocità, 4 patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza

Due automobilisti denunciati per tasso alcolico tre volte superiore al limite, tra loro anche un neo patentato

Cronaca
sabato 25 settembre 2021
di La Redazione
Controlli Polizia alcol
Controlli Polizia alcol © Vastoweb

ABRUZZO. Continuano i controlli della Polizia Stradale di Chieti, al fine di reprimere le condotte più pericolose alla guida che sono causa di incidenti stradali, anche gravi, quali la guida in stato di ebbrezza e la velocità,

Nella notte appena trascorsa, 4 sono state le pattuglie messe in campo dalla Sezione di Chieti e dal Distaccamento di Lanciano, che hanno attuato specifici controlli lungo le principali arterie stradali.

Molti gli automobilisti sottoposti alla prova dell'etilometro: quattro persone residenti nella provincia di Chieti, di età compresa dai 23 ai 36 anni, risultate positive, sono state sanzionate e la patente è stata ritirata.

Il tasso alcolico più elevato è stato riscontrato ad un ragazzo di soli 23 anni, della provincia di Chieti, che aveva conseguito la patente da meno di un mese e che dopo il controllo con l'etilometro, ha fatto registrare un tasso di ben 1,54 g/l alla prima prova e l , 47 g/ I alla seconda, di gran lunga superiore al limite consentito, essendo per i neo patentati pari a 0 g/l. Severe le sanzioni a cui andrà incontro: sospensione della patente di guida, raddoppio della decurtazione dei punti e una denuncia penale all 'Autorità Giudiziaria.

Nel corso della settimana sono stati svolti alcuni servizi autovelox sul Raccordo Autostradale Chieti — Pescara, durante i quali sono stati sanzionati 25 automobilisti per eccesso di velocità e in particolar modo un motociclista che viaggiava ad oltre 144 km/h (su un limite di 90 km/h).