Processo "Eterno riposo", prima udienza: ammesse le prove, si torna in aula a dicembre

Sono 13 gli imputati, oggi in aula presente solo uno perchè dipendente comunale

Cronaca
martedì 12 ottobre 2021
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Processo
Processo "Eterno riposo", oggi la prima udienza © Vastoweb

VASTO. Si è tenuta oggi alle 12.30 presso il Tribunale di Vasto la prima udienza del processso "Eterno Riposo", quello legato all'inchiesta portata avanti dagli uomini del Commissariato di Vasto nel luglio 2018 e che ha smascherato un vero e proprio business messo in atto nel Cimitero di Vasto ad insaputa del Comune  (Leggi). 

Durante l'udienza sono state ammesse tutte le prove ed è stato nominato il perito sulle conversanzioni telefoniche e ambientali messe agli atti. Sono 13 gli imputati, oggi in aula presente solo uno perchè dipendente comunale. L'accusa è quella relativa a tangenti intascate per la tumulazione dei defunti bypassando le procedure regolari. In 12 avrebbero avallato questo sistema finendo nell'inchiesta.

Presenti in aula il Procuratore Giampiero Di Florio che rappresenta l'accusa, l'avvocato Antonello Cerella che difende uno degli imputati. L'udienza è stata rinviata al 12 dicembre, quando saranno sentiti tutti i test e saranno effettuati gli esami degli imputati, compresi i due che hanno patteggiato.