Anziano raggirato, convalidato l'arresto delle tre donne: il 20 il processo

Antonello Cerella: "Le tre imputate sono ai domiciliari con l'accusa di violenza privata"

Cronaca
Vasto sabato 12 ottobre 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
Le tre donne arrestate
Le tre donne arrestate © Vastoweb

VASTO. E' stato convalidato l'arresto delle tre donne che nella giornata di ieri sono state fermate dopo essere state scoperte nel tentativo di raggirare un anziano in piazza Verdi a Vasto (Leggi).

Oggi pomeriggio, presso il Tribunale di Vasto, si è tenuta l'udienza di convalida e il giudice per le indagini preliminari, Fabrizio Pasquale, ha assegnato i domiciliari alle tre persone fermate dai Carabinieri di Vasto.

Si tratta di V.S. di anni 47, L.G. di anni 46 e B.V di anni 23 e che sono accusate di violenza privata e del tentativo di furto aggravato. Il Pm, Gabriella De Lucia, aveva chiesto per loro la convalida di tutti i due i reati e la custodia cautelare in carcere.

Le tre imputate sono difese da Raffaele Giacomucci e Antonello Cerella.

Quest'ultimo, a margine dell'udienza di convalida, ha affermato: "Per il tentativo di furto aggravato il giudice non ha convalidato l'arresto sostenendo che non ci sono gravi indizi di colpevolezza, invece è stato convalidato l'arresto per la violenza privata con le tre imputate che sono ai domiciliari fino al 20 novembre quando si terrà il processo e saranno sentiti i testimoni".