E' Ioan Dragan il 53enne rumeno morto schiacciato dal trattore a Casalbordino

Non è stata disposta l'autopsia, il corpo si trova presso il cimitero casalese

Cronaca
Vasto lunedì 11 novembre 2019
di Federico Cosenza
Più informazioni su
A sinistra Ioan Dragan, a destra il luogo della tragedia
A sinistra Ioan Dragan, a destra il luogo della tragedia © Vastoweb

CASALBORDINO. E' Ioan Dragan il 53enne rumeno morto questa mattina schiacciato dal trattore a Casalbordino (Leggi). Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi per lui non c'è stato nulla fare. L'uomo risiedeva da un paio di mesi nella cittadina casalese, fino allo scorso luglio viveva nel vicino comune di Villalfonsina.

Il sindaco Mimmo Budano, una volta appresa la notizie della morte dell'uomo, ha affermato: "Era una persona tranquilla, una brava persona che era venuta qui per lavorare nei campi".

Attualmente il suo corpo si trova presso il cimitero di Casalbordino e nei prossimi giorni verrà rimpatriato in Romania per la sepoltura.

Al momento non è stata disposta l'autopsia sul cadavere.