Infortunio mortale alla Sevel, perde la vita un operaio di 29 anni

Cronaca
venerdì 03 gennaio 2020
di La Redazione
Sevel
Sevel © passioneautoitaliane.blogspot.it/

ATESSA. Mattinata tragica, infortunio sul lavoro mortale allo stabilimento Sevel della val di Sangro. L'incidente è avvenuto nella tarda mattinata di oggi al settore Lastratura, presso l'Ute 1.

L'area di lavoro è stata transennata e sgomberata, in attesa delle disposizioni del magistrato competente. A perdere la vita un giovane operaio, di 29 anni, che stava eseguendo manutenzione per conto di una ditta esterna ed è rimasto schiacciato da un supporto in ferro.

Sul posto è intervenuto l'elisoccorso del 118 Abruzzo da Pescara, ma i medici non hanno potuto che constatare l'avvenuto decesso. Indagano i Carabinieri della compagnia di Atessa.

Secondo infortunio mortale alla Fca in Italia, dopo il 40enne di Cassino a ottobre.