Coronavirus: 4 pazienti morti a Chieti, 1 proveniva dal San Pio

I pazienti avevano patologie pregresse ed erano ricoverati in Rianimazione

Cronaca
Vasto giovedì 19 marzo 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Malattie Infettive di Chieti
Malattie Infettive di Chieti © Vastoweb

CHIETI. Dopo la donna di 91 anni di Casoli, deceduta domenica scorsa, altre tre persone positive al Coronavirus sono morte nell'Ospedale di Chieti.

Si tratta di una donna di 64 anni di Guglionesi (in provincia di Campobasso), deceduta martedì scorso; di un uomo di 60 anni di Crecchio (Chieti) e di una donna di 65 anni di Ortona (Chieti), morti entrambi ieri.

I pazienti avevano patologie pregresse ed erano ricoverati in Rianimazione.

Come riporta l'Ansa, uno dei pazienti era ricoverato in precedenza presso il reparto di Medicina dell'Ospedale di Vasto: "È morta nell'ospedale di Chieti una donna di 64 anni risultata positiva al Covid-19 dopo che le avevano effettuato un tampone di controllo. Fino a tre giorni fa la donna, medico residente in Molise come il marito, era ricoverata al 'San Pio' di Vasto per una patologia tumorale nel reparto di Medicina."