Ragazza di 19 anni positiva al Covid sorpresa in giro con un’amica

Lo comunica la Questura di Chieti Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lanciano

Cronaca
giovedì 12 novembre 2020
di La Redazione
Auto polizia
Auto polizia © pugliapress.it

LANCIANO. Con l'istituzione della nuova zona arancione che ha interessato anche l'Abruzzo, il Questore di Chieti Dr. Annino Gargano ha intensificato i servizi di controllo del territorio finalizzati al rispetto delle norme antiCovid previsti dagli ultimi Dpcm afferenti il contenimento del contagio epidemiologico Sars-COV-2.

Nel corso dei controlli, gli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di lanciano hanno sorpreso una donna di anni 19 di Lanciano, risultata positiva al Covid, mentre era in giro unitamente ad un'amica a bordo di una autovettura a dispetto dell'obbligo di isolamento con divieto di muoversi dall'abitazione prescrittogli dalla Asl.

La stessa veniva deferita all’autorità giudiziaria per la violazione alle disposizioni antiCovid avente carattere penale.