"Abbiamo un contributo per aggiornare la biblioteca e promuovere la lettura"

Lo dichiara il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca

Cultura
lunedì 06 settembre 2021
di La Redazione
"Abbiamo un contributo per aggiornare la biblioteca comunale e promuovere la lettura" © Comune di San Salvo

SAN SALVO. Anche quest’anno il Comune di San Salvo è stato ammesso, al contributo nel riparto del "Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali, concernente il sostegno del libro e dell'intera filiera dell'editoria libraria”. 

Ne dà notizia il sindaco Tiziana Magnacca a seguito della pubblicazione da parte della Direzione generale biblioteche e diritto d’autore del ministero della Cultura del decreto di approvazione dell’elenco dei beneficiari della misura prevista dal decreto del ministro della Cultura n. 191 del 24 maggio 2021 che evidenzia: «Con questo contributo potremo aggiornare la nostra biblioteca comunale per promuovere la lettura dei libri a conferma di come sia motivato il riconoscimento assegnato alla nostra comunità di ‘San Salvo Città che legge’».  

Al Comune di San Salvo è assegnatario di un contributo pari a 4.602,44 euro.

«Utilizzeremo al meglio questo fondi – commenta l’assessore alla Cultura Maria Travaglini – sostenendo le nostre librerie in questo momento così difficile per l’editoria libraria».