"L'avvenire dei diritti di libertà", presentato il libro di Calamandrei

"Il cammino dei diritti di libertà si identifica col cammino della civiltà"

Cultura
Vasto sabato 12 gennaio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
"L'avvenire dei diritti di libertà", la presentazione del libro © Vastoweb

VASTO. Si è tenuta nel pomeriggio di ieri presso la Sala Aldo Moro di Vasto (ex palazzi scolastici) la presentazione del libro "L'avvenire dei diritti di libertà" di Piero Calamandrei, con la presenza del curatore del libro Enzo Di Salvatore docente di diritto costituzionale presso l'Università degli Studi di Teramo.

L'iniziativa è stata promossa dalla Consulta Giovanile in collaborazione con l' Anpi Vasto sezione "V. Travaglini" per confrontarsi su temi quali i diritti, la democrazia e la giustizia sociale. E' stato un valido momento di riflessione sul valore della libertà e sulla Costituzione partendo dagli scritti del padre costituente Piero Calamandrei fino ad arrivare ai giorni nostri.

L'assessore alle politiche giovanili Paola Cianci, ha dichiarato: "Non c'è libertà senza pari opportunità, a prescindere dal genere e dal paese d'origine, ma soprattutto non c'è libertà senza eguaglianza delle possibilità, dal diritto al lavoro alla possibilità di costruirsi un futuro sereno a prescindere dalle condizioni sociali. Questa a mio avviso è una delle precondizioni per la libertà, precondizione per la quale bisogna ancora lavorare e lottare molto, ma che i giovani per primi possono aiutarci a costruire. Grazie ancora alle ragazze ed i ragazzi della Consulta Giovanile Vasto e alla sezione Anpi Vasto "V. Travaglini" per questa bella iniziativa."

Presenti all'incontro anche il Presidente della Consulta Giovanile Mario Testa, il Presidente dell'Anpi Vasto Prof. Domenico Cavacini e Jakub Chalupczak, studente di Giurisprudenza dell’ Università Teramo e componente della Consulta.